Seat Leon e-Hybrid: al debutto sul mercato italiano

Ecco la nuova Seat Leon e-Hybrid, l'inedita versione a propulsione ibrida Plug-In da 204 CV di potenza complessiva e 60 km di autonomia massima nella modalità di guida elettrica


La gamma italiana della nuova Seat Leon è stata ampliata alla versione e-Hybrid a propulsione ibrida Plug-In da 204 CV di potenza complessiva e 350 Nm di coppia massima, grazie all'abbinamento tra il motore a benzina 1.4 TSI e il propulsore elettrico dedicato. Inoltre, è previsto anche il cambio sequenziale a doppia frizione DSG a sei rapporti, mentre il pacco delle batterie da 12,8 kWh garantisce l'autonomia massima di circa 60 km nella modalità di guida elettrica.

Disponibile esclusivamente negli allestimenti Xcellence ed FR, l'inedita Seat Leon e-Hybrid è in vendita sul mercato italiano al prezzo speciale di 27.150 euro, grazie alla promozione di 3.250 euro da parte del costruttore spagnolo, nonché ai 4.500 euro di ecoincentivi statali.


Doppia versione 'mild hybrid'


La nuova generazione della Seat Leon è proposta anche con l'unità a benzina 1.0 eTSI da 110 CV di potenza - abbinata anch'essa al cambio sequenziale a doppia frizione DSG a sei rapporti - nella configurazione 'mild hybrid', in vendita da 21.930 euro con la relativa gamma declinata negli allestimenti Style, Business, Xcellence ed FR. Affiancherà l'altra declinazione a propulsione ibrida 'mild hybrid', mossa dalla motorizzazione a benzina 1.5 eTSI da 150 CV di potenza.

  • shares
  • Mail