Volkswagen ID.3: con Waze l'app personalizzata sui punti di ricarica

Per rendere più gradevole l'uso dell'auto elettrica Volkswagen ID.3, la casa tedesca ha scelto l'applicazione di navigazione stradale Waze per individuare i punti di ricarica in Italia

Una nuova partnership nel segmento delle auto elettriche, fra Volkswagen e Waze, per offrire agli utenti una mappatura dei punti ricarica in Italia. Protagonista dell'accordo è la nuova Volkswagen id3, EV compatta della casa di Wolfsburg, che punta ad agevolare la diffusione della mobilità a batteria.

Per cercare la stazione di rifornimento energetico più vicina basterà scaricare la nota app gratuita di navigazione stradale Waze, che conta oltre 140 milioni di utenti in tutto il mondo, e inserire i dati necessari, ottenendo la risposta ai bisogni contingenti.

Al momento la mappatura, che si giova di tre mesi di lavoro, ha portato a implementare nel database circa 5000 punti di ricarica (con una o più colonnine) in tutta Italia. Si conta di avere quanto prima un quadro globale dell'infrastruttura per il rifornimento energetico, al fine di agevolarne la visibilità e la fruibilità.

Questo dovrebbe rendere meno ansiogeni i viaggi sulla propria auto elettrica id3, grazie alla decisione di Volkswagen di sostenere la community di Waze, che ricambia con un pin con il logo della casa tedesca e un messaggio dedicato alla id3, oltre che con la possibilità di personalizzare il puntatore di navigazione, selezionando la id3 tramite la funzione "Cambia Auto" o direttamente dalle impostazioni di visualizzazione della mappa.

  • shares
  • Mail