Wayne Griffiths guiderà Seat a partire da ottobre

L'inglese ex-Audi e attuale Ceo di Cupra, sostituirà Luca De Meo alla guida del marchio di Martorell


È già da qualche settimana che il nome di Wayne Griffiths, attuale vicepresidente esecutivo commerciale di SEAT e CEO di CUPRA, sarebbe candidato ad occupare la poltrona vacante lasciata da Luca De Meo. Di fatto la nomina sarà ufficializzata nei prossimi giorni, dopo nove mesi di incertezza da quando il dirigente milanese annunciò il suo passaggio a Renault.


La cupola del Gruppo Volkswagen avrebbe già sottoscritto la decisione la settimana scorsa e Griffiths dovrebbe iniziare ad esercitare le sue funzioni già a partire dal prossimo 1 di ottobre. Attualmente, da quando De Meo è stato nominato a capo del marchio francese della Losanga, la presidenza di Seat è occupata ad interim da Carsten Isensee. Il CEO di Cupra prenderà il testimone alla guida di Seat e dovrà confermare i numeri eccezionali degli ultimi anni fatti registrare dal marchio di Martorell sotto la guida di De Meo.



Un compito non facile, soprattutto dovendo adeguarsi alle rigidissime regole sulle emissioni imposte dall’UE. A luglio Seat aveva annunciato investimenti di 5 miliardi fino al 2025, destinati per la maggior parte a progetti di Ricerca e Sviluppo, con l’obiettivo di prendere in carico nuovi progetti e produrre auto elettriche a Martorell.


L’amministratore delegato del Gruppo Volkswagen, Herbert Diess, che considera Griffiths come “uno dei migliori professionisti del Gruppo”, aveva dichiarato lo scorso gennaio: “Il profilo che cerchiamo per Seat deve essere una persona che si identifichi a pieno con il piano Cupra-Seat”.


Nato a Dukinfield (UK) nel 1966, Griffiths iniziò la sua carriera lavorativa in un concessionario familiare, prima di studiare Gestione Internazionale e Tedesco a Leeds. La sua carriera fino ad ora è stata strettamente vincolata al Gruppo Volkswagen. Iniziò in Audi a Ingolstadt nel 1989 e, dopo un periodo in Seat tra il 1991 e il 1993, ritornò alla Casa dei Quattro Anelli dove occupò diverse funzioni di alto livello nella divisione di Marketing e Vendite. Prima di essere nominato vicepresidente delle vendite e del marketing in Seat, aveva occupato il ruolo di direttore vendite di Audi.

  • shares
  • Mail