Milano AutoClassica 2020: tributo ACI Storico ad Alfa Romeo

La magia di un evento di riferimento per le auto storiche pronta a sbocciare in tutto il suo splendore con la decima edizione di Milano AutoClassica

Si avvicina l'appuntamento con Milano AutoClassica 2020, che andrà in scena nel weekend del 27 settembre. L'evento, giunto alla decima edizione, offrirà tante occasioni per tuffarsi nel cuore della passione per le auto storiche.

Da non perdere, fra le altre cose, gli appuntamenti nell'Area Incontri di ACI Storico che, da venerdì a domenica prossimi, offrirà agli ospiti la possibilità di godere di una bella sequenza di conferenze, dibattiti, presentazione di libri sul motorismo storico, confronti sul futuro del mercato dei veicoli storici e talk sul detailing per le auto d'epoca.

Saranno queste ultime, però, le principali protagoniste del salotto allestito dal sodalizio vintage dell'Automobile Club Italia, con l'esposizione di due autentici gioielli a quattro ruote, per rendere un tributo ai 110 anni di Alfa Romeo: stiamo parlando delle straordinarie 6C 2500 Villa d'Este del 1949, prodotta in soli 32 esemplari, e della 6C 2500 Sport Cabriolet Pininfarina del 1947.

Il marchio del biscione sarà al centro della scena nell'ideale agorà, con diversi appuntamenti tematici, a partire da "L'Alfa Romeo e la Targa Florio", in programma per le 16 di venerdì 15 settembre, per omaggiare il felice legame tra la casa automobilistica milanese e la corsa siciliana ideata da don Vincenzo Florio.

Alla discendente di quest'ultimo, donna Costanza Afan de Rivera, recentemente scomparsa, sarà dedicato uno spazio, con la presentazione del suo libro "L'ultima leonessa. La vita di Giulia Florio, mia madre", a cura di Pierluigi Bonora e Cesare Gasparri Zezza. Interverrà anche Angelo Sticchi Damiani, presidente di ACI Italia e di ACI Storico.

Sempre sul fronte Alfa Romeo, da non perdere il confronto sulla sua storia in Formula 1 delle ore 12 di sabato 26, che vedrà confrontarsi Umberto Zapelloni e Luca Dal Monte, con la moderazione di Alessandro Marchetti Tricamo. Assolutamente da vivere l'incontro delle 12.30 di domenica 27, con Corrado Lo Presto e David Giudici a raccontare i pezzi unici della casa del "biscione", il cui nome tornerà al centro della scena alle 13.30, con un focus sui 35 anni dell'Alfa Romeo 75, a cura di Andrea Vecchi.

Da segnalare l'incontro Monza Historic di sabato 26, alle ore 16.30, a cura dell'Autodromo Nazionale di Monza e la presentazione della Coppa Milano-Sanremo a cura dell'Automobile Club di Milano di domenica 27 settembre, data in cui si svolgerà pure l'incontro su "Le auto nel cinema", a cura del Magazine l'Automobile con relatori Alessandro Marchetti Tricamo e Massimo Tiberi.

Degno di nota, fra gli altri, il tributo a Giorgio Nada ad opera dell'AC Milano, con le testimonianze di Stefano e Giorgio Nada e di noti giornalisti del settore.

La prevendita dei biglietti di Milano AutoClassica 2020 prosegue sul sito ufficiale della manifestazione, www.milanoautoclassica.com: fino al 24 settembre gli organizzatori propongono l'acquisto online al prezzo speciale di 20,00 euro invece che a 25,00 euro.

  • shares
  • Mail