Volkswagen Golf 8: svelati i modelli Variant ed Alltrack

La gamma della nuova Volkswagen Golf 8 è stata ampliata al modello Variant con la carrozzeria station wagon, nonché alla configurazione Alltrack con lo stile da SUV


Ecco la nuova generazione della station wagon compatta Volkswagen Golf Variant, svelata contemporaneamente alla nuova Golf Alltrack con lo stile da SUV e la trazione integrale 4Motion. Rispetto alla precedente, ha l'abitacolo più spazioso - soprattutto nella zona posteriore - e il bagagliaio più voluminoso, grazie soprattutto all'incremento di 6,6 cm in lunghezza e nel passo.

Infatti, la nuova Volkswagen Golf Variant è lunga 463 centimetri, mentre l'interasse misura 287 centimetri. Il volume del bagagliaio, invece, ammonta a 611 litri di capacità minima nella configurazione standard e 1.642 litri di capienza massima nella modalità a pieno carico. Introdotta nel 1993, la variante station wagon della Volkswagen Golf è stata prodotta fino ad oggi in più di tre milioni di esemplari.

Tutte le principali caratteristiche



Tra le motorizzazioni della nuova Volkswagen Golf Variant figureranno le unità a benzina 1.0 eTSI e 1.5 eTSI, con la tecnologia 'mild hybrid' da 48V e il cambio sequenziale a doppia frizione DSG a sette rapporti. La gamma, invece, sarà declinata negli allestimenti Life, Style ed R-Line. La dotazione di serie standard sarà completa dei dispositivi di sicurezza Lane Assist e Front Assist, senza dimenticare il differenziale elettronico XDS, gli altri dispositivi Car2X Traffic Hazard Alert, Keyless Start, Automatic Lighting Control e We Connect, la strumentazione digitale Digital Cockpit Pro, il sistema multimediale Composition con il display touch screen da 8,25 pollici, il climatizzatore automatico Air Care Climatronic e il sistema Bluetooth.

  • shares
  • Mail