Bentley Mulliner con 3 debutti al Salon Privé 2020

L'esclusivo evento automobilistico inglese scelto da Bentley per deliziare il pubblico con alcuni gioielli del dipartimento Mulliner

Bentley Mulliner metterà in mostra in anteprima 3 splendidi modelli al Salon Privé 2020, che andrà in scena al Blenheim Palace di Woodstock (Oxfordshire-Inghilterra) dal 22 al 26 settembre. Una delle auto offerte alla visione del pubblico sarà una novità assoluta, capace di stimolare, sin da adesso, la curiosità degli appassionati. 

Non meno alta l'attenzione per il debutto nel "mondo reale" della Bentley Mulliner Bacalar e di un esemplare post-restauro di una delle Bentley più famose della storia: la Blower del 1929, opera d'arte a quattro ruote spinta da un cuore sovralimentato di 4.5 litri, che interpreta al meglio la filosofia sportiva della casa di Crewe, la cui tradizione agonistica è nobile quanto il fascino aristocratico del marchio.

A dominare la scena, dovrebbe essere però la Bacalar di Mulliner. Questa supercar, in taglio barchetta, prenderà forma in 12 esemplari su misura, ciascuno dei quali confezionato artigianalmente dagli uomini del reparto speciale ed esclusivo della casa della "B" alata.

Nel suo look si nota l'influenza della concept car Bentley EXP 100 GT. Ricca di carattere e finemente curata in ogni dettaglio, questa creatura automobilistica gode della spinta di un motore a benzina 6.0 TSI W12 biturbo, capace di erogare la ragguardevole potenza di 660 cavalli. La scheda tecnica parla di trazione integrale permanente e cambio automatico a doppia frizione ed otto rapporti.

La Mulliner Bacalar è una splendida vettura a due porte dell'era moderna, massima espressione del lusso a due posti en plein-air del marchio di Crewe. L'accattivante modello, in edizione limitata, miscela rarità ed esclusività, in un quadro di lusso supremo e prestazioni di alto livello.

Al Salon Privé 2020, flash pronti a bersagliare anche la Continuation Series della Bentley Blower, che farà rivivere come un'araba fenice la storica vettura del marchio, con una sequenza artigianale di 12 esemplari, sempre frutto della professionalità di Mulliner, per replicare la versione originale del 1929. La serie sarà completata entro due anni, utilizzando motori sovralimentati con compressore Roots Amherst Villiers Mk IV.

Ciascun modello sarà plasmato a mano da un team di specialisti Bentley Mulliner, per dare continuità ad una storica automobile della casa di Crewe, a un prezzo da amatori. Grande attesa per la terza anteprima offerta al pubblico dal marchio inglese, che non fornisce ulteriori dettagli sul tema. Cresce, quindi, la febbre per l'inedita proposta, che conosceremo nei prossimi giorni.

  • shares
  • Mail