Kia Sorento: svelata anche la versione plug-in

Con 265 CV e 350 Nm sarà la versione più potente della gamma


Qualche settimana fa Kia aveva svelato la nuova Sorento, ora tocca alla versione PHEV, l’ibrida plug-in. Sarà la seconda versione elettrificata del SUV coreano a sette posti che si aggiungerà alla full-hybrid e che sarà in grado di percorrere brevi distanze senza usare il motore termico.


Esteticamente la nuova Kia Sorento Ibrida plug-in non presenta novità significative, eccetto le scritte eco plug-in e lo sportellino per la ricarica della batteria posizionato sopra al passaruota posteriore.



All’interno però la Sorento plug-in riceve una strumentazione completamente digitale con uno schermo da 12,3 pollici dietro al volante su cui, oltre ai soliti dati, vengono proiettate anche le informazioni sullo stato di carica della batteria e sul funzionamento del sistema ibrido. L’infotainment ha invece come interfaccia l’altro display da 10,25 pollici posizionato sulla plancia centrale.


Sotto la carrozzeria della Kia Sorento ibrida plug-in troviamo il 1.6 T-GDi da 180 CV abbinato a un motore elettrico da 66,9 kW (89,7 CV) e 304 Nm di coppia. In totale la potenza complessiva è di 265 CV e 350 Nm di coppia, dati che convertono questa variante della Sorento nella più potente della gamma. La trazione è integrale e la trasmissione è affidata al cambio a sette rapporti.



La batteria agli ioni di litio ha una capacità di 13,8 kWh ed è posizionata sotto al pianale. Per il momento la Casa coreana non ha svelato i dati sull’autonomia ma ha spiegato che il sistema sarà dotato di un raffreddamento a liquido indipendente e il motore termico sarà più silenzioso.

  • shares
  • Mail