Subaru Levorg: in Giappone svelata la seconda generazione

Basata sulla nuova Subaru Global Platform, arriva con sostanziali novità tecniche e un nuovo 1.8 turbo


La nuova Subaru Levorg è stata presentata in Giappone in un evento che segna una nuova tappa per la marca nipponica. La seconda generazione della station wagon del brand delle Pleiadi arriva con tante novità di rottura, soprattutto tecniche, rispetto all’attuale versione.



Tanto per cominciare la nuova Levorg si basa sulla piattaforma Subaru Global Platform (SGP) che la dota di una maggiore rigidità torsionale e strutturale e una dinamica di marcia più disinvolta. In quanto a dimensioni misura 4.755 mm in lunghezza, 1.780 mm in larghezza e 1.500 mm in altezza, con una distanza tra gli assi di 2.670 mm. Questo suppone un aumento longitudinale di 65 mm e una distanza tra gli assi che cresce di 20 mm. Il portabagagli offre una capacità di carico complessiva di 561 litri, suddivisi in un reparto da 492 litri e uno da 69 litri (a un livello inferiore).


A spingere la nuova Subaru Levorg 2021 ci pensa il nuovo 1.8 turbo abbinato alla sempreverde trazione integrale AWD e a un cambio Lineatronic ad 8 rapporti (CVT). La potenza dichiarata per questo powertrain è di 177 CV e 300 Nm di coppia.



Per quanto riguarda il reparto high-tech la seconda generazione della Subaru Levorg compie passi in avanti con il nuovo schermo touch che fa da interfaccia al sistema multimediale e la nuova strumentazione digitale. Avanza anche in termini di sicurezza con l’evoluzione del sistema EyeSight che incorpora il sistema mani libere negli ingorghi, il sistema di mantenimento automatico attivo della corsia e il controllo automatico della velocità in curva.

  • shares
  • Mail