Porsche Taycan 2021: tutti gli aggiornamenti dell'elettrica

Upgrade in remoto, prestazioni migliorate per la Turbo S e nuove opzioni per gli equipaggiamenti


A quasi un anno dal suo debutto commerciale la prima elettrica di Casa Porsche si rinnova con un aggiornamento prettamente tecnologico. Il menù della nuova Porsche Taycan 2021 offre diversi miglioramenti per la ricarica, nuovi elementi per l’equipaggiamento, l’integrazione di funzioni on demand e in controllo remoto, oltre leggeri miglioramenti per le prestazioni della variante Turbo S.

Ricarica facilitata


Rispetto al tema della ricarica, la nuova Porsche Taycan 2021 avrà a disposizione la nuova funzione Plug & Charge, che semplifica il procedimento nei punti di ricarica pubblici della rete di supercharger Ionity, capace di offrire fino a 350 KW di potenza. In questo caso basterà ricaricare l’auto e il pagamento verrà effettuato in automatico, senza dover usare carte di credito o smartphone. Questa funzione era già disponibile in Italia, ma da ora il suo uso si estenderà ad altri paesi, tra cui Spagna e Portogallo.



E per proteggere le batterie ora gli utenti avranno anche la possibilità di ridurre la potenza di ricarica a 200 kW. Di fatto la batteria da 800 volt della Taycan sopporta una potenza di ricarica massima di 270 kW.


Altra funzione inedita è la Power Guard (già disponibile come app nell’Home Energy Manager) che permette di gestire la ricarica dell’auto elettrica tedesca dalle prese domestiche o dalla Wallbox, ad esempio indicando al sistema di utilizzare solo l’energia proveniente dai pannelli solari (nel caso in cui siano presenti).



E per finire la nuova Porsche Taycan 2021 offrirà come optional il nuovo caricatore a corrente alterna da 22 kW, il doppio di potenza rispetto a quello standard disponibile attualmente e che secondo Porsche, permetterà di ridurre i tempi di ricarica di circa la metà.

Aggiornamenti in remoto


Seguendo le orme di Tesla, poi, la Porsche Taycan permetterà di realizzare aggiornamenti in remoto. O meglio potrà installare sistemi extra anche dopo l’acquisto. Tra questi sono inclusi i sistemi di assistenza alla guida aggiuntivi, come il Power Teering Plus, l’Active Lane Keep Assist, il cruise control adattivo intelligente o il Porsche Intelligent Range Manager.



Prestazioni migliorate per la Turbo S


La nuova Porsche Taycan 2021 includerà anche novità per l’equipaggiamento, più opzioni estetiche e un leggero miglioramento delle prestazioni: la versione Turbo S migliora l’accelerazione da 0 a 200 km/h di 0,2 secondi (9,6 secondi).


La sospensione pneumatica avrà in dotazione, senza sovrapprezzo, il sistema Smartlift che eleva la carrozzeria in caso di ostacoli e autoregola la distanza da terra alle alte velocità.


La ciliegina sulla torta, per finire, è rappresentata sette nuove colorazioni per la carrozzeria.

  • shares
  • Mail