Aston Martin DBS Superleggera 007 Edition: nata per celebrare il nuovo film di James Bond

Nascono due nuove edizioni speciali di Aston Martin, DBS Superleggera e Vantage, per celebrare il 25esimo titolo cinematografico di James Bond, l'agente segreto al servizio di Sua Maestà

Aston Martin e James Bond, l'agente 007 al servizio di Sua Maestà, sono un binomio indissolubile anche nel 25esimo film che riguarda le avventure dell'agente segreto britannico, "No Time to Die". Per celebrare questo nuovo e importante traguardo, Aston Martin ha realizzato due esemplari speciali, chiamati DBS Superleggera 007 Edition e Vantage 007 Edition. La DBS Superleggera 007 Edition verrà realizzata in soli 25 esemplari ed è spinta da un potentissimo V12 turbo da 5,2 litri in grado di sviluppare una potenza massima di 715 cavalli e di una coppia massima di 900 Nm.

Elementi speciali


Tra le tante novità estetiche presenti su questa versione, ci sono le vernici - a cominciare dalla colorazione esterna in Ceramic Grey con tetto - le calotte specchi retrovisori, gli splitter anteriore e l'aeroblade in fibra di carbonio. In più su questa edizione sono presenti degli esclusivi cerchi da 21 pollici con finitura Diamond Gloss Black. Sul passaruota è presente anche un bade identificativo speciale “007” realizzato con una speciale finitura in smart nero e lamina diamantata. All'interno, invece, ci sono elementi di assoluto pregio e grande prestigio, a cominciare dalle rifiniture in rosso dei sedili in pelle. Ovviamente, è presente anche una targhetta identificativa sulla console centrale che riporta il numero progressivo di produzione della vettura da 1 a 25.

Le altre vetture presenti


l film “No time to Die” uscirà nelle sale cinematografiche di tutto il mondo a Novembre 2020 e saranno visibili quattro sportive di puro sangue della Casa britannica: l'intramontabile DB5; la Vantage V8; la DBS Superleggera e la Valhalla. Non si può non citare la  Vantage 007 Edition che si ispira deliberatamente alla V8 che fece il suo debutto in “The Living Daylights”, pellicola del 1987. Il suo stile è aggressivo, con finiture cromate che nascondono impensabili armi da fuoco ed una livrea incredibilmente affascinante. Un vero tributo all'universo cinematografico di James Bond, con tutto il suo glamour e fantasia.

  • shares
  • Mail