Bentley Bentayga Speed 2021. Restyling anche per la più veloce

Dopo l'aggiornamento di metà carriera si rinnova anche la top di gamma della SUV di lusso inglese


La BentleyBentayga Speed 2021 è il restyling della variante più sportiva della SUV di lusso inglese. Arriva con diverse novità estetiche, sia esterne che interne, e rimane una delle SUV grandi più potenti e veloci sul mercato. Dopo l’aggiornamento di metà carriera di quella che passerà alla storia come prima proposta a ruote alte della Casa di Crewe, il rinnovamento ora tocca dunque alla più performante della famiglia.

Bentley Bentayga Speed 2021: Novità estetiche, fuori e dentro



La nuova Bentley Bentayga Speed 2021 si ispira, per quanto riguarda l’aggiornamento estetico, alla nuova Continental GT, ereditando da quest’ultima alcuni cambi stilistici. I gruppi estetici anteriori sfoggiano nuove linee ridisegnate e specifiche. Ritoccati anche i paraurti anteriore e posteriore e le minigonne laterali, verniciati in tinta carrozzeria. Nuovi, infine, anche i cerchi in lega da 22 pollici e i terminali di scarico che diventano ovali.


Bentley offre inoltre l’opzione di equipaggiare la Bentayga Speed con il pacchetto Black Specification che la dota di diversi elementi verniciati in nero a contrasto e in fibra di carbonio, tra cui le barre del tetto e lo spoiler anteriore. All’interno della Bentley Bentayga 2021 spiccano il nuovo volante, i nuovi sedili ridisegnati e, in generale, un scelta cromatica più scura. Come optional si potranno scegliere le tappezzerie in Alcantara.


Dal punto di vista tecnologico la Bentayga Speed 2021 ha in dotazione uno schermo digitale da 12,3 pollici dedicato alla strumentazione e uno da 10,9 pollici che fa da interfaccia al sistema multimediale, posizionato sulla plancia centrale. Non manca l’Head-Up Display a colori.

Bentley Bentayga Speed 2021: la meccanica


La nuova Bentayga Speed sfrutta il motore biturbo W12 da 6,0 litri che eroga una potenza massima di 635 CV (626bhp e 900 Nm (664 lb.ft) di coppia, disponibile dai 1.500 rpm a 5.000 rpm. La velocità massima sale a 306 km/h (190 mph), mentre il passaggio da 0-100 km/h (0-62 mph) avviene in 3,9 secondi. La tecnologia di disattivazione dei cilindri con il complesso disegno del W12, è gestita dalla centralina del motore che disattiva un banco completo di sei cilindri.


Per utilizzare questa potenza in modo appropriato, la Bentayga Speed è dotata di quattro modalità di guida: ai due estremi Comfort e Sport – Bentley Mode è la mappatura create dal chassis team Bentley a Crewe in grado di sfruttare al meglio un perfetto bilanciamento fra prestazioni ed efficienza - in aggiunta la modalità Custom per i clienti che scelgono di creare il proprio programma personale di guida.


In esclusiva per questa versione Speed, la modalità Sport è stata ricalibrata per migliorare la risposta del motore W12 e del cambio automatico a otto velocità, unitamente al sistema di sospensioni pneumatiche Bentley Dynamic Ride.

  • shares
  • Mail