Ford Mustang da record: la Shelby GT350R di Ken Miles venduta a 3,3 milioni di euro

È stata battuta all'asta per 3,85 milioni di dollari la Ford Mustang Shelby GT350R che è stata usata da Ken Miles, Si tratta di un esemplare del 1965 dal passato corsaiolo e da tester per la Shelby American Factory

La Ford Mustang, la pony car per eccellenza, un orgoglio e un simbolo dell'America su quattro ruote, sta vivendo un periodo particolarmente brillante anche nel mondo del collezionismo e delle aste. Recentemente l'esemplare di Mustang GT del 1968 utilizzato da Steve McQueen nella pellicola cinematografica "Bullit", verniciato nella splendida tinta "Highland Green", è stato battuto all'asta per circa 3 milioni di euro. Sembrava potersi candidare a record assoluto per una Mustang, ma le cose sono andate diversamente, perché la Shelby GT350R del 1965 è riuscita a batterla, venendo venduta a un corrispettivo di 3,3 milioni di euro.

La Shelby di Ken Miles


Come mai questo esemplare è riuscito ad arrivare a una cifra così elevata? Perché si tratta della prima Shelby a vincere una gara e il primo modello Shelby R sviluppato per le corse. A rendere ancora più esclusiva questa vettura è la firma del pilota statunitense Ken Miles, tornato alla ribalta grazie al film "Ford vs Ferrari", in più venne questo esemplare del 1965 venne soprannominato la "Mustang volante", perché serviva come auto della squadra Shelby American Factory, anche per i test di sviluppo e di ingegneria. Il suo nome in codice è 5R002, ed è servita da base per la seconda macchina da corsa (la 5R001) e per tutte le 34 auto R clienti. Oltre al già citato Ken Miles, altri eccellenti piloti l'hanno avuta tra le mani, tra cui Bob Bondurant, Chuck Cantwell, Peter Brock e Jerry Titu.

Le vicende storiche


Dopo l'attività agonista questa Shelby GT350R è stata esposta per ben 14 anni allo Shelby American Museum di Boulder, in Colorado, prima di essere venduta nel 2010 al collezionista di Shelby, John Atzbach. Quest'ultimo ha commissionato un restauro completo da migliaia di ore di ricerca e di lavoro, per ottenere un risultato assolutamente conforme all'originale. La GT350R restaurata è stata presentata in anteprima all'Amelia Island Concours del 2014, in tempo il 50esimo anniversario della Mustang. Oggi, invece, è passata alla storia per essere stata battuta dalla casa d’aste Mecum Auctions per 3,85 milioni di dollari.

  • shares
  • Mail