Mercedes-AMG GT: ecco finalmente la versione speciale Black Series

730 CV di potenza, 800 Nm di coppia massima, 325 km/h di velocità massima e 0-100 in 3,2 secondi sono le credenziali della nuova Mercedes-AMG GT Black Series


La gamma della supercar Mercedes-AMG GT è stata ampliata alla speciale declinazione Black Series in chiave ancora più sportiva, in quanto equipaggiata con il motore a benzina 4.0 V8 biturbo da 730 CV di potenza e 800 Nm di coppia massima che consente di raggiungere la velocità massima di 325 km/h, accelerando da 0 a 100 in soli 3,2 secondi, mentre lo spunto 0-200 è coperto in meno di nove secondi.

Esteticamente, la nuova Mercedes-AMG GT Black Series rappresenta la versione stradale del modello GT3 destinato all'uso in campo agonistico, soprattutto dal punto di vista aerodinamico per la presenza dell'alettone posteriore di grandi dimensioni. Tuttavia, le maggiori attenzioni della Casa di Affalterbach sono state dedicate al propulsore, dotato dell'albero motore piatto con i perni delle bielle sfalsati di 180 gradi e, perciò, caratterizzato dalla sigla M178LS2 come se fosse a sé stante.

Il 'non plus ultra' delle Black Series



Il manager Tobias Moers, presidente di Mercedes-AMG, ha dichiarato che "con la nuova GT Black Series abbiamo aggiunto un nuovo capitolo alla nostra tradizione che dura dal 2006. La sesta versione di questo tipo rappresenta un'altra pietra miliare di AMG ed è una chiara dimostrazione della straordinaria competenza ingegneristica di Affalterbach. Sono fiero del team che ha realizzato questa supersportiva eccezionale, divenuta ora la punta di diamante della nostra fortunata gamma GT. La potenza, l'estetica e la dinamica di marcia di GT Black Series hanno raggiunto un livello estremo. Sono molto grato di poter concludere la mia esperienza in AMG con questo progetto".

  • shares
  • Mail