ChangAn Ben Ben automatica

ChangAn Ben Ben

Neppure la rutilante avanzata dei costruttori cinesi è esente da imprevisti e battute d'arresto: ne è un chiaro esempio quello della ChangAn, alle prese con un calo di vendite imprevisto per la propria piccola Ben Ben.
Immessa sul mercato lo scorso aprile, la Ben Ben ha visto le vendite passare dalle 8.000 unità al mese a sole 2.000 unità in agosto; per aumentare l'appetibilità della mini utilitaria, il costruttore ha deciso di dotarla di cambio automatico e di abbassarne il prezzo base a 49.000 yuan (4.700 euro circa).
Il prezzo e le forme della ChangAn Ben Ben automatica sembrano allettanti, considerato anche il fatto che si tratta di una vettura quasi interamente sviluppata in Cina.
Via | China Car Times

  • shares
  • Mail
54 commenti Aggiorna
Ordina: