F1 GP Stiria 2020: vince Hamilton davanti a Bottas. Le Ferrari si incidentano per colpa di Leclerc

Il monegasco si è preso subito tutte le responsabilità.

Gp Stiria 2020 disastro Ferrari vittoria di Hamilton

Lewis Hamilton ha vinto il Gran Premio di Stiria 2020 davanti al suo compagno di scuderia Valtterri Bottas, che dunque resta alla guida della classifica generale grazie alla vittoria di una settimana fa su questa stessa pista, il Red Bull Ring, nel GP d'Austria. Per il campione del mondo in carica, un po' come è stato per il finlandese una settimana fa, ma con meno difficoltà, è stato un dominio dalla prima all'ultima curva dopo aver conquistato ieri la pole position.

Le Red Bull, padrone di casa sul circuito di Zeltweg, si sono dovute accontentare del terzo e quarto posto rispettivamente con Max Verstappen e Alexander Albon, ma è comunque meglio del primo GP, quando si sono dovute entrambe ritirare.

E a proposito di ritiri, questa volta è toccato alle Ferrari uscire entrambe di scena e anche molto, troppo presto. Le due Rosse si sono incidentale tra loro già al primo giro, quando Charles Leclerc ha tentato un sorpasso su Vettel e lo ha toccato all'interno della curva. Entrambe le monoposto sono dovute rientrare ai box e prima il tedesco poi il monegasco si sono ritirati poco dopo.

Leclerc ha ammesso le proprie colpe e si è preso tutte le responsabilità. La stagione per il Cavallino Rampante è più in salita che mai. Molto deluso anche Mattia Binotto, che ha anche sottolineato come il problema parta dal fatto che le auto non siano competitive e si siano dunque ritrovate a partire da metà griglia con maggiori rischi.

Qui la classifica completa del GP di Stiria 2020:
1) Lewis Hamilton (Mercedes)
2) Valtteri Bottas (Mercedes)
3) Max Verstappen (Red Bull)
4) Alexander Albon (Red Bull)
5) Lando Norris (McLaren)
6) Sergio Perez (Racing Point)
7) Lance Stroll (Racing Point)
8) Daniel Ricciardo (Renault)
9) Carlos Sainz (McLaren), giro veloce
10) Daniil Kvyat (AlphaTauri)
11) Kimi Raikkonen (Alfa Romeo)
12) Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo)
13) Romain Grosjean (Haas)
14) Kevin Magnussen (Haas)
15) Pierre Gasly (AlphaTauri)
16) George Russell (Williams)
17) Nicholas Latifi (Williams)

Ritirati: Sebastian Vettel (Ferrari), Charles Leclerc (Ferrari) ed Esteban Ocon (Renault).

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail