Lexus LS 2021: leggero facelift e tanta tecnologia di bordo

L'ammiraglia Premium giapponese si rinnova e punta sempre di più sul lusso e sul comfort


La berlina di rappresentanza del brand giapponese di Toyota si aggiorna e punta sempre di più al lusso e al comfort per fronteggiare le rivali tedesche. La nuova versione della Lexus LS 2021 entrerà in commercio in Giappone il prossimo autunno, negli altri mercati a partire dal 2021.

Le novità del facelift della Lexus LS 2021



La nuova Lexus LS arriverà con un look leggermente rinnovato e si differenzierà dall’attuale modello per le nuove linee dei gruppi ottici, con i fari diurni a LED integrati. I paraurti sfoggeranno un nuovo design ritoccato, mentre il posteriore rimarrà praticamente invariato. Sempre al frontale saranno integrati un nuovo sensore radar e nuove prese d’aria. Il rinnovamento estetico sarà completato con un nuovo design per i cerchi in lega e una nuova colorazione Gin-ei Lustre.

Lexus LS 2021: interni carichi di tecnologia



All’interno della nuova Lexus LS troviamo il nuovo schermo touch da 12,3 pollici riposizionato nella parte alta della plancia e che affianca il quadro strumenti completamente digitale. Il sistema multimediale è compatibile con Apple CarPlay e Android Auto e, volendo, si potrà scegliere come optional anche lo specchietto retrovisore interno digitale, oltre ai fari LED Matrix, il sistema di parcheggio completamente autonomo, il cruise control adattivo e il sistema di mantenimento automatico della corsia Advanced Drive.

Nuova sospensione più comoda e stessi motori


Lexus ha dedicato particolare attenzione  al comfort di bordo con l’introduzione di una nuova sospensione e di nuovi supporti per il motore che assorbono in maniera ancora più efficace le vibrazioni all’interno dell’abitacolo. Sotto il cofano la Lexus LS MY 2021 non presenterà novità, visto che continuerà ad adottare il V6 da 3,5 litri bioturbo e i top di gamma V8 nella versione paura LS 500 o in quella ibrida LS 500h.

  • shares
  • Mail