Nuova Toyota Yaris: partita la produzione

Per la quarta generazione della Toyota Yaris è iniziata ufficialmente la produzione, presso lo storico impianto francese di Valenciennes


Lo scorso 6 luglio 2020 è partita la produzione della nuova Toyota Yaris, presso l'impianto francese Toyota Motor Manufacturing France - noto anche con la sigla TMMF - di Valenciennes. La Casa di Nagoya ha investito circa 300 milioni di euro per l'aggiornamento delle linee di produzione, ma sono già previsti altri 100 milioni di euro di investimento per allestire l'assemblaggio della SUV di piccole dimensioni Yaris Cross che debutterà nel corso del prossimo anno.

La quarta generazione della Toyota Yaris condivide la piattaforma modulare TNGA (acronimo di Toyota New Global Architecture), nello specifico la versione GA-B per le auto di piccole dimensioni. Stando alle previsioni del costruttore giapponese, l'utilitaria nipponica sarà prodotta al ritmo di 300.000 esemplari all'anno. La vettura sarà disponibile anche con il nuovo motore 1.5L a benzina prodotto in Polonia, 'cuore pulsante' della gettonata Yaris Hybrid a propulsione ibrida.

Non solo Toyota Yaris in Europa


Prosegue l'impegno di Toyota Motor Europe nel Vecchio Continente, dato che i principali modelli per il mercato europeo sono prodotti in loco, come la piccola SUV coupé Toyota C-HR e la berlina Corolla Sedan in Turchia, la compatta Toyota Corolla Hatchback e la station wagon Corolla Touring Sports nel Regno Unito, la grande Toyota Camry e la SUV compatta RAV4 in Russia.

  • shares
  • Mail