Ford F-150, il pick-up più venduto al mondo diventa ibrido

Svelato il profondo restyling del mezzo da lavoro dell'Ovale Blu. Arriva anche con novità estetiche e tecnologiche


Ford ha svelato la nuova generazione del suo pick-up globale F-150, leader indiscusso del segmento ormai da diversi decenni.  Nello specifico si tratta di un profondo restyling della precedente generazione, ma arriva comunque con numerose novità tecnologiche e un nuovo powertrain ibrido.

F-150: Un punto di riferimento da 40 anni


Costruito per durare nel tempo, il Ford F-150 si è affermato nella sua storia come pick-up americano per eccellenza, grazie proprio alla sua robustezza e alla sua affidabilità come mezzo da lavoro. Per questo la Casa dell’Ovale Blu ha deciso di continuare a puntare sullo stesso concetto indistruttibile con un telaio in acciaio e una carrozzeria in lega di alluminio.

Ford F-150: look più sobrio



Il nuovo Ford F-150 si trasforma prima di tutto esteticamente. Mantiene le solite proporzioni imponenti con il frontale quasi interamente occupato dall’enorme griglia (con fino a 11 possibilità di personalizzazione) e dai nuovi gruppi ottici. I passaruota sono stati leggermente allargati e ospitano pneumatici dalle misure più generose. Il posteriore è la zona che riceve meno novità, anche se i gruppi ottici e il paraurti sono stati ritoccati e adeguati al nuovo design. In generale Ford assicura che si tratta dell’F-150 più aerodinamico della storia, per quanto un mezzo di questo tipo possa essere aerodinamico…

Ford F-150 2021: novità anche dentro


L’abitacolo del nuovo Ford F-150 è stato ridisegnato, migliorato con materiali di qualità più elevata, rifiniture più elaborate e una distribuzione leggermente differente dei vari componenti. Il volante e la console centrale replicano le linee esterne della griglia frontale e le tappezzerie sono più resistenti all’usura e alle macchie.



Di serie il nuovo Ford F-150 ha in dotazione uno schermo touch per il sistema di infotainment da 8 pollici con Ford SYNC4 e compatibilità con Apple CarPlay, Android Auto e Alexa di Amazon. Negli allestimenti più in alto nella gamma lo schermo del sistema multimediale cresce fino a 12 pollici ed è configurabile in modo da visualizzare diverse funzioni contemporaneamente. Anche dietro al volante troviamo un nuovo pannello della strumentazione digitale, da 12 pollici.

Sempre più funzionale. Gli optional del Ford F-150


Tra gli optional a disposizione il nuovo Ford F-150 ora include anche un piccolo piano di lavoro sul tunnel centrale con la leva del cambio a scomparsa. Tra gli altri accessori troviamo anche i sedili reclinabili a 180°, un vano portaoggetti sotto al sedile posteriore, prese elettriche e il sistema di retromarcia con rimorchio Pro Trailer Backup Assist.

Il nuovo Ford F-150 diventa ibrido


Ma la novità più importante del Ford F-150 2021 è il nuovo powertrain ibrido composto dal V6 da 3,5 litri abbinato a un motore elettrico da 35 kW (47 CV) inserito direttamente nella trasmissione automatica SelectShift a 10 rapporti. Ford annuncia un’autonomia di ben 1.100 km con il serbatoio pieno, mentre il motore elettrico può recuperare energia in frenata e accumularla in una batteria da 1,5 kWh posizionata sotto al pianale.


Oltre alla variante ibrida saranno disponibili anche le versioni V6 3.3L, V6 EcoBoost 2.7L, V8 5.0L e V6 3.0 PowerStroke, tutte a benzina eccetto l’ultima, unica variante diesel della gamma.


E infine il pacchetto di assistenza alla guida è più ricco che mai con il Ford Co-Pilot360, l’assistente pre-collisione, la frenata d’emergenza automatica, il rilevamento dei pedoni, il sistema di assistenza alla guida attivo e l’Acuite Park Assist 2.0.

  • shares
  • Mail