Un Bin Laden pazzo per le migliori auto al mondo

L'incredibile collezione d'auto del 34enne milionario saudita dal cognome tristemente noto


Se di cognome fai Bin Laden non passi di certo inosservato… ancor meno se te ne vai in giro ogni giorno con un’auto diversa da svariati milioni di euro e ti fai selfie che mostri ai tuoi 50K followers di Instagram… Questa, in breve, è la vita di Faisal Bin Laden, 34 anni, utente VIP sul social network delle foto (@faisalbinladen), residente a Dubai e il cui patrimonio familiare gli ha permesso di studiare nei migliori college e di laurearsi in architettura a Londra. 


Di opportunità nella sua ancor breve vita ne ha avute eccome, grazie soprattutto alla famiglia da cui proviene, attiva nel business delle costruzioni e che fatturerebbe una cosa come 5 miliardi di dollari all’anno. Detto così Faisal potrebbe apparire come un ‘figlio di papà’, in realtà non è proprio un fannullone visto che ha creato due grandi imprese: WSF Creative, un’agenzia di comunicazione che lavora per marchi del calibro di Red Bull, Emirates e Pagani; e Veloce Life, che ruota attorno al mondo del lusso da collezione (auto, orologi, etc.).

Un garage faraonico...



Nel tempo libero corre anche nel campionato GT saudita (è stato pilota BMW e Porsche). Ma ciò che veramente interessa a noi è la sua collezione di auto, con un garage che vanta i modelli tra i più esclusivi, e naturalmente costosi, al mondo. La lista comprende ben due Bugatti, una Type 35 degli Anni ’20 e una Chiron. Pezzi fantastici che ben conserva al coperto, mentre spesso si fa vedere in giro con le sue Pagani: una Zona F, una Huayra e una Huayra Roadster.


Un po’ più stravagante, invece, la sua Koenigsegg Regera verde, che chiama Hulk… L’elenco delle Ferrari è lungo e include una 288 GTO, una F40, una F50, una FF e una La Ferrari. Amante del Cavallino, sì, ma non disdegna certo Porsche, visto che possiede anche una mitica 959, una 911 GT2 RS e una 911 con la livrea dorata, firmata Singer. McLaren? Non mancano, anzi… parcheggiate in garage ha ben 2 McLaren F1 (una delle quali è appartenuta a Mr. Bean), tre P1 e una BP23. Rispetto alle sue origini, Faisal non ha né confermato ne smentito di far parte dell’albero genealogico del Bin Laden che tutti tristemente conosciamo… chi lo sa…

  • shares
  • Mail