La Chevrolet Corvette ritorna in Europa

Nella seconda metà del 2021 l'ottava generazione della supersportiva americana sbarcherà nel Vecchio Continente


È ufficiale, la nuova generazione della Chevrolet Corvette, svelata la scorsa estate, arriverà in Europa. A confermarlo è stata la stessa Casa del Cravattino, che ha anche annunciato la gamma che sarà disponibile nel Vecchio Continente. Anche se per vederla sui nostri mercati bisognerà comunque aspettare la seconda metà del 2021.


Con la sua ottava generazione, la Chevrolet Corvette scrive un capitolo decisivo nei suoi 67 anni di storia: per la prima volta monta infatti un motore centrale/posteriore, andando così a sfidare direttamente super sportive europee come ad esempio l’Audi R8. E chissà proprio per questo motivo la marca d’Oltreoceano ha deciso di riportare la sua punta di diamante in Europa (anche se la precedente generazione è stata comunque venduta su alcuni mercati europei).


La Chevrolet Corvette Stingray C8, per il momento l’unica versione disponibile in attesa delle varianti più potenti, (la ZR1 o la Z06), sarà disponibile il prossimo anno con due carrozzerie, Coupé e Convertible. Non mancheranno le varianti con il volante a destra (per la prima volta nella sua storia) che debutteranno sul mercato britannico.


Di fatto Chevrolet ha svelato, per il momento, solo il prezzo per il mercato inglese, che partirà da 81.700 sterline (90.800 euro), mentre per la Convertible ci vorranno almeno 87.110 sterline (96.803 euro).



Pacchetto Z51 di serie e due allestimenti


L’ottava generazione della supersportiva americana verrà proposta in Europa con due allestimenti, il 2LT e il 3lT, escludendo quindi l’entry level LT1 che negli USA viene commercializzato a un prezzo di base di 59.995 dollari. Qui da noi ci sarà però la consueta launch edition, con un equipaggiamento al top di gamma.


Inoltre tutte le versioni della Chevrolet Corvette Stingray C8 che arriveranno in Europa avranno di serie il pacchetto Z51 Performance, che include i freni Brembo, il differenziale autobloccante elettronico, un sistema di scarico sportivo, appendici aerodinamiche e pneumatici Michelin Pilot Sport 4S.


Sotto la carrozzeria pulsa il V8 da 6,2 litri con 495 CV e 637 Nm di coppia massima abbinato a un cambio automatico a doppia frizione e otto rapporti.

  • shares
  • Mail