Citroën C1 JCC+: stile firmato Jean-Charles de Castelbajac

Un modello fashion allestito col gusto di un maestro dello stile, per sfilare in città col double chevron

La serie speciale Citroën C1 JCC+ nasce dall'estro creativo dello stilista francese Jean-Charles de Castelbajac, discendente di un'antica famiglia nobile del Bigorre. A lui il merito di una nuova personalizzazione per il marchio del "double chevron", che giunge in società dopo l'Art Car E-MEHARI e la C3 JCC+.

Grazie alla partnership, la C1 guadagna in questa interpretazione una silhouette dove moda e arte si coniugano felicemente, per dare al modello un'immagine gradevole e distintiva, frutto di calibrati contrasti e di raffinate scelte espressive.

La firma di Jean-Charles de Castelbajac si ritrova sulle conchiglie dei retrovisori, sui coprimozzo, sulle personalizzazioni del montante posteriore e nelle decorazioni interne, specifiche per tale allestimento.

Con la collaborazione del noto stilista, la piccola cittadina d'oltralpe acquista un look di carattere, per sfilare come una modella nelle vie cittadine, con i suoi tocchi di colore pop e di tendenza: il rosso come la passione, il blu come la speranza, il giallo come l'energia del sole.

La Citroën C1 JCC+ dispone di tetto bicolore nero, con profili passaruota e impunture specifiche: tutto è orientato alla sua specificità linguistica. La dotazione per il comfort comprende la climatizzazione automatica e l'accensione automatica dei fari. Poi ci sono sei sistemi di assistenza alla guida che facilitano l'utilizzo in città, tra cui la telecamera di retromarcia. La spinta fa capo al motore VTi 72 S&S.

  • shares
  • Mail