Ferrari Purosangue: nuove indiscrezioni sulla Super SUV del Cavallino

In arrivo nel 2021 per l'anno seguente, l'inedita Ferrari Purosangue debutterà dopo le due novità previste per quest'anno


La nuova Ferrari Purosangue, inedita Super SUV della Casa di Maranello, potrebbe essere svelata nel corso del prossimo anno, ma la commercializzazione partirà nel 2022. L'obiettivo del Cavallino Rampante è chiaro, ovvero ristabilire gli standard nel segmento che già annovera le dirette concorrenti Lamborghini Urus, Aston Martin DBX, Bentley Bentayga e Rolls-Royce Cullinan.

Diversamente dagli altri modelli di Super SUV, l'inedita Ferrari Purosangue dovrebbe essere caratterizzata dall'insolita carrozzeria da SUV coupé a tre porte. In questa configurazione, le portiere laterali della vettura saranno riconoscibili soprattutto per le notevoli dimensioni, al fine di agevolare l'accesso alla zona posteriore dell'abitacolo. Per quanto riguarda le motorizzazioni, non è escluso che la gamma possa comprendere tre opzioni, ovvero il propulsore 6.5 V12 aspirato, il motore 3.9 V8 sovralimentato e la propulsione ibrida con l'unità V6.

In arrivo altre novità


Quest'anno, invece, la Ferrari presenterà due novità, destinate all'introduzione nel corso del 2021. Quasi certamente debutterà l'hypercar Ferrari SF90 Aperta con la carrozzeria spider, destinata a sostituire il modello LaFerrari Aperta e dotata della propulsione ibrida da 1.000 CV di potenza complessiva che consentiranno di accelerare da 0 a 100 km/h in soli 2,5 secondi. Per l'altra novità circolano tre ipotesi, vale a dire il restyling di metà carriera per la Portofino, la sostituta della GTC4Lusso e la rediviva Dino con l'inedita motorizzazione V6 biturbo.

  • shares
  • Mail