Porsche 911: il cambio manuale per il modello 992

Ecco il cambio meccanico a sette marce per le versioni Carrera S e Carrera 4S dela nuova Porsche 911, di cui sono previste anche altre novità soprattutto tra gli optional


La nuova Porsche 911 modello 992 può essere dotata del cambio meccanico a sette marce, disponibile per le versioni Carrera S e Carrera 4S, in alternativa al cambio automatico a doppia frizione PDK ad otto rapporti e senza alcun sovrapprezzo. Nella configurazione Carrera S, la nuova Porsche 911 col cambio manuale raggiunge la velocità massima di 308 km/h e accelera da 0 a 100 in 4,2 secondi, mentre la massa ammonta a 1.480 kg ed è più leggera di 35 kg rispetto alla declinazione PDK.

Inoltre, la nuova Porsche 911 modello 992 col cambio manuale ha la dotazione di serie completa del pacchetto Sport Chrono che comprende anche il sistema PTV (acronimo di Porsche Torque Vectoring), l'indicatore di temperatura degli pneumatici, il dispositivo Automatic Rev Match Function, i supporti dinamici del motore, l'opzione PSM Sport, il cronometro, l'app Porsche Track Precision e il selettore sul volante delle modalità di guida Normal, Sport, Sport Plus, Wet ed Individual.

Tutte le altre novità


Per quanto riguarda le personalizzazioni, la lista degli optional della nuova Porsche 911 è stata ampliata con il sistema Porsche InnoDrive che prevede funzioni estese per il dispositivo Adaptive Cruise Control, il sistema Smartlift che consente di rialzare l'assetto fino a 40 millimetri all'avantreno, gli interni in pelle 930 in linea con lo stile dell'abitacolo della storica 911 Turbo, la vetratura ad alto isolamento acustico più leggera di 4 kg, il dispositivo Ambient Light Design Package con sette colorazioni per l'illuminazione d'ambiente e la nuova tinta Python Green per la carrozzeria.

  • shares
  • Mail