Audi A6 Avant TFSIe: la grande station wagon ibrida Plug-In

Ecco la nuova Audi A6 Avant 55TFSIe, ovvero la versione a propulsione ibrida Plug-In della station wagon tedesca di grandi dimensioni


La gamma della grande station wagon Audi A6 Avant è stata ampliata alla versione 55TFSIe a propulsione ibrida Plug-In, dotata anche della trazione integrale quattro ultra. In arrivo sul mercato italiano nel corso della prossima estate, potrà contare su 367 CV di potenza complessiva e 500 Nm di coppia massima, per poter accelerare da 0 a 100 km/h in soli 5,7 secondi.

La nuova Audi A6 Avant 55TFSIe è equipaggiata con il motore a benzina 2.0 TFSI da 252 CV di potenza e 370 Nm di coppia massima, abbinato al cambio sequenziale a doppia frizione S tronic a sette rapporti con il propulsore elettrico integrato da 143 CV di potenza e 350 Nm di coppia massima. In modalità ibrida, la vettura percorre 100 km con il consumo medio di 19 litri di carburante ed emette solo 44 g/km di CO2. In modalità elettrica, grazie alla batteria agli ioni di litio da 14,1 kWh, l'autonomia massima ammonta a 51 km e la ricarica può esser effettuata in sole 2,5 ore con la colonnina a corrente alternata AC da 7,4 kW. Il volume del bagagliaio, invece, varia dai 405 litri di capacità minima ai 1.535 litri di capienza massima.

Equipaggiamento dalla vocazione sportiva


La dotazione di serie della nuova Audi A6 Avant 55TFIe è completa di pacchetto S line exterior, pack look nero, cerchi in lega da 19 pollici di diametro, proiettori Audi Matrix a led, assetto sportivo ribassato di venti millimetri, pinze dei freni di colore rosso, sedili anteriori sportivi, cielo dell'abitacolo in tessuto e climatizzatore automatico comfort quadrizona.

  • shares
  • Mail