Porsche: il sistema multimediale PCCM per i modelli d'epoca

Ecco il sistema multimediale Porsche Classic Communication Management, per le 911 d'epoca - dal modello F al modello 993 - e la storica Boxster modello 986


La divisione Porsche Classic ha introdotto il nuovo sistema multimediale PCCM - acronimo di Porsche Classic Communication Management - per alcune auto d'epoca e storiche della Casa di Zuffenhausen, disponibile in due versioni. Infatti, oltre al modello PCCM nel formato 1-DIN, è previsto anche il Porsche Classic Communication Management Plus (PCCM+) nel formato 2-DIN. Entrambi sono dotati di display touch screen HD, autoradio digitale DAB+, Apple Car Play, Bluetooth, prese USB ed Aux, slot SD e navigatore satellitare integrato con la grafica 3D.

Il modello PCCM nel formato 1-DIN, già in vendita sul mercato italiano al prezzo di 1.387,87 euro, è riconoscibile per le due manopole, i sei pulsanti e il display touch screen da 3,5 pollici. Dedicato alla Porsche 911 d'epoca, il sistema multimediale Porsche Classic Communication Management è disponibile per tutti i modelli dalla 911F degli anni '60 alla 993 d'inizio anni '90.

I "Plus" del formato 2-DIN



Le Porsche Boxster modello 986 e 911 modello 996, invece, possono essere equipaggiate con il Porsche Classic Communication Management Plus, in sostituzione del dispositivo PCM (acronimo di Porsche Communication Management) di serie e proposto sul mercato tedesco al prezzo di 1.558,70 euro. Tra le caratteristiche principali del sistema multimediale PCCM+ nel formato 2-DIN figura il display touch screen da 7,0 pollici, più la funzione di Google Android Auto.

  • shares
  • Mail