La Maserati 300S di Mark Knopfler dei Dire Straits

Il grande artista scende pure in pista con la sua Maserati 300S, che è in cima alle preferenze motoristiche

Mark Knopfler ama le belle auto e nel suo garage ha trovato spazio una splendida Maserati 300S. Il fondatore e leader carismatico dei Dire Straits è sceso più volte in pista, nelle gare per auto storiche, con questa barchetta del "tridente", perché il suo appagamento emotivo non si limita alla semplice contemplazione di un'opera d'arte.

Costruita in 26 esemplari, dal 1955 al 1958, la Maserati 300S gode della spinta di un motore a 6 cilindri di 3 litri, con 245 cavalli di potenza, che fanno sentire tutto il loro vigore, grazie anche al peso di soli 780 chilogrammi. L'unità propulsiva, disposta anteriormente, si coniuga ad un telaio a traliccio, che fa da supporto alla splendida carrozzeria in alluminio, plasmata da Medardo Fantuzzi.

Tra i successi della Maserati 300S, che prese parte negli anni romantici al Campionato Mondiale Sport Prototipi, va menzionato quello alla 1000 km del Nürburgring del 1956. Un esemplare della splendida specie ha fatto la gioia e continua ad emozionare Mark Knopfler, capace di gestire con mestiere la grande energia scaricata sulle ruote posteriori del modello.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail