Citroen C1: le novità per la citycar francese

Ecco le novità della Citroen C1, disponibile nella nuova colorazione Ultra Emeraude e in ulteriori combinazioni bicolore


Da questo mese di aprile 2020, la gamma della Citroen C1 sarà aggiornata con l'introduzione della nuova tinta Ultra Emeraude per la carrozzeria, disponibile non solo per la variante standard a tre e cinque porte, ma anche per il modello C1 Airscape con il tetto apribile in tela che è proposto solo nella configurazione a cinque porte.

Inoltre, la tinta Ultra Emeraude è prevista per la citycar Citroen C1 anche nella livrea bicolore, ovvero per il tetto a contrasto con la carrozzeria di colore Polar White. Sono state introdotte altre combinazioni cromatiche bicolore, con il tetto nella colorazione Ink Black in abbinamento alle tinte Polar White, Silver Grey, Graphite Grey, Nude e Ultra Emeraude della carrozzeria a tre o cinque porte.

Confermata la motorizzazione unica



Per il resto, non sono previste altre novità per la Citroen C1, a parte i nuovi copricerchi Comet da 15 pollici di diametro per l'allestimento Feel che hanno comportato l'aumento del prezzo di listino nell'ordine di 100 euro. In vendita dal prezzo base di 10.750 euro, è equipaggiata con il motore a benzina 1.0 VTi aspirato da 72 CV di potenza, dotato del dispositivo Stop&Start e disponibile anche nella declinazione per neopatentati.

  • shares
  • Mail