Honda Jazz Hybrid: la gamma per il mercato italiano

Tutte le caratteristiche della gamma italiana della nuova Honda Jazz, disponibile esclusivamente nella versione Hybrid a propulsione ibrida


La nuova Honda Jazz Hybrid sarà disponibile sul mercato italiano dalla fine del prossimo mese di maggio, al prezzo base di 22.500 euro relativo alla versione nell'allestimento Comfort, mentre le declinazioni negli allestimenti Elegance ed Executive costeranno, rispettivamente, 23.800 euro e 25.400 euro. La nuova generazione della utilitaria giapponese sarà proposta solo nella configurazione e:HEV a propulsione ibrida i-MMD da 109 CV di potenza complessiva, grazie all'abbinamento tra il motore 1.5 i-VTEC DOHC a benzina e due propulsori elettrici. senza dimenticare il cambio automatico eCVT.

A livello di prestazioni, la nuova Honda Jazz Hybrid raggiunge la velocità massima di 175 km/h, accelerando da 0 a 100 in 9,4 secondi. Per quanto riguarda l'efficienza, il consumo medio ammonta a 3,6 litri di carburante per 100 km (quasi 28 km/litro) e le emissioni di CO2 sono pari a 82 g/km. La dotazione di serie, invece, è completa del pacchetto Honda Sensing che comprende vari dispositivi di sicurezza e assistenza alla guida, ovvero Cruise Control Adattivo, sistema di mantenimento della corsia, RDMS con supervisione della carreggiata e dieci airbag (tra cui l'innovativo airbag centrale anteriore).

Le caratteristiche della versione Crosstar


La gamma italiana della nuova Honda Jazz Hybrid comprende anche l'inedita versione Crosstar con lo stile da SUV della carrozzeria, in vendita a 26.900 euro solo nell'allestimento Executive. Tra le specifiche caratteristiche figurano l'assetto rialzato, la calandra dedicata, i mancorrenti integrati sul tetto e gli interni impermeabili. Inoltre, senza sovrapprezzo è disponibile nella declinazione Bicolor, con il tetto di colore nero a contrasto. Infine, la gamma cromatica prevede otto colorazioni, tra cui le nuove tinte Surf Blue e Premium Sunlight White Pearl.

  • shares
  • Mail