Museo Porsche: crescono le attività digitali in tempo di Coronavirus

Per tenere vivo il rapporto con gli appassionati, il Museo Porsche può essere vissuto in modo diverso in questa fase di emergenza epidemiologica da Covid-19

In tempi di Coronavirus anche il Museo Porsche è chiuso, per cercare di dare un contributo al contenimento della diffusione di questa terribile entità biologica. Ancora indefinita la data di riapertura, che sarà annunciata quanto l'emergenza epidemiologica da Covid-19 allenterà la presa.

Pur se fisicamente inaccessibile, il complesso espositivo di Stoccarda, inaugurato nel 2009, continuerà ad offrire delle attività agli appassionati, anche se in forma virtuale.

Da domani e per i prossimi tre giorni sarà disponibile una guida, per fornire una visione molto speciale delle auto da corsa e di serie in mostra nella struttura, con un viaggio che porterà anche dietro le quinte, in quelle aree solitamente inaccessibili al pubblico.

Da martedì in poi ci sarà anche la possibilità di interagire con ex piloti che hanno regalato numerosi successi a Porsche. Loro daranno risposte alle domande dei follower sulla pagina Instagram del Museo Porsche. Il via alle sessioni toccherà a Stéphane Ortelli, che vanta una delle 19 vittorie complessive del marchio alla 24 Ore di Le Mans.

Nelle prossime due settimane il driver monegasco sarà seguito da altre leggende del motorsport che hanno ottenuto successi nella famosa sfida della Sarthe, come Hans-Joachim Stuck, Marc Lieb, Kurt Ahrens e Mark Webber. Un modo per offrire distrazione, intrattenimento sportivo e travaso di conoscenza in questi tempi difficili di Coronavirus.

La casa di Stoccarda ha pensato anche ai più piccoli, con giochi e attività per bambini offerti virtualmente dal Museo Porsche per regalare qualche momento di svago, in un quadro generale che purtroppo mette le lacrime agli occhi, per la drammaticità del fenomeno Covid-19. Per giovarsene bisognerà aspettare l'inizio delle vacanze di Pasqua, quando sarà online (a partire dall'8 aprile) il sito dedicato www.porsche4kids.com. 

I bambini un po' più grandi potranno anche esplorare le attività di squadra nell'ambito dell'elettromobilità, per scoprire in modo leggero la tradizione Porsche sulle auto elettriche, dal modello concepito 100 anni or sono da Ferdinand Porsche fino alla recentissima Porsche Taycan.

  • shares
  • Mail