Opel Mokka X: in arrivo la seconda generazione

Versione di serie della concept car GT X Experimental, la nuova Opel Mokka X avrà la carrozzeria da piccola SUV coupé lunga all'incirca 415 cm.

Opel GT X Experimental
Al prossimo Salone di Parigi 2020, in programma nel mese di ottobre, sarà svelata la seconda generazione della Opel Mokka X, la cui commercializzazione partirà sul mercato europeo nel corso della primavera del 2021. Esteticamente, rappresenterà la versione di serie della concept car Opel GT X Experimental, esposta al Salone di Parigi del 2018. Infatti, avrà lo stile da piccola SUV coupé e porterà al debutto la nuova calandra Vizor della Casa di Russelsheim.

Rispetto all'attuale generazione, la nuova Opel Mokka X sarà più corta di circa 15 centimetri, dato che la lunghezza della carrozzeria ammonterà a circa 415 centimetri. Considerata anche come erede della citycar premium Opel Adam, la nuova SUV coupé di piccole dimensioni del Fulmine sarà prodotta nell'impianto francese di Poissy.

Massima condivisione con Peugeot 2008 e DS 3 Crossback


La nuova generazione della Opel Mokka X condividerà la piattaforma modulare CMP con le omologhe Peugeot 2008 e DS 3 Crossback, perciò sarà disponibile anche nella configurazione Mokka-e a propulsione elettrica da 136 CV di potenza e circa 320 km di autonomia massima, grazie anche alla batteria da 50 kWh. Per il resto, la gamma comprenderà il motore a benzina 1.2 Turbo nelle versioni da 100 CV, 130 CV e 155 CV di potenza, più il propulsore diesel 1.5 Ecotec D nelle declinazioni da 100 CV e 130 CV di potenza.

  • shares
  • Mail