Nuova Mercedes-Benz SL: sarà proposta solo nella configurazione sportiva di AMG?

Sviluppata assieme alla nuova GT, l'iconica roadster della Stella potrebbe essere proposta solo come Mercedes-AMG SL


La nuova roadster Mercedes-Benz SL, attesa entro fine anno, potrebbe essere proposta esclusivamente come modello di Mercedes-AMG, anche perché sarà sviluppata dalla divisione di Affalterbach contemporaneamente alla seconda generazione della supercar GT.

Molto probabilmente, la gamma della nuova Mercedes-AMG SL comprenderà le versioni SL43, SL53 ed SL63, affiancate dalla declinazione SL55S, Tuttavia, la maggiore novità sarà rappresentata dalle configurazioni a propulsione ibrida Plug-In con le sigle SL53e ed SL73e (da 800 CV di potenza complessiva). Tutte le versioni saranno dotate della trazione integrale 4Matic+, ad esclusione della declinazione SL43. Quest'ultima, allo stesso modo della SL53, sarà equipaggiata con il motore a benzina 3.0 biturbo a sei cilindri in linea, mentre la SL63 sarà mossa dall'altro propulsore a benzina 4.0 V8 biturbo.

Le caratteristiche principali del modello R232


La nuova Mercedes-AMG SL dovrebbe essere svelata al Salone di Los Angeles 2020, in programma nel mese di ottobre, mentre la commercializzazione partirà nel corso del prossimo anno. Nota anche come modello R232, l'ottava generazione della roadster SL avrà l'abitacolo configurato secondo lo schema 2+2 e tornerà alla capote in tela, a differenza dell'attuale con l'abitacolo a due posti secchi e la capote in metallo che influisce negativamente sulla massa.

  • shares
  • Mail