L'emergenza Coronavirus "spintona" Le Mans a Settembre

Il rinvio delle gare di Sebring e Spa decisivo nello spostamento della corsa

L'emergenza Coronavirus causa un ulteriore rinvio di un'altra grande "classica" dell'Automobilismo, la 24 Ore di Le Mans di metà Giugno. La corsa è stata spostata al penultimo weekend di Settembre, appena una settimana prima della 24 Ore del Nurburgring, fatto che metterà in difficoltà quei concorrenti che intendevano prendere parte ad entrambe le manifestazioni. Molteplici le ragioni del rinvio. La prima è l'interruzione di tutte le attività del circuito di Le Mans a causa del "lockdown" proclamato dal presidente Macron, che non consentirà alla Direzione dell'Autodromo di proseguire nelle prossime settimane con il lavoro organizzativo della storica Endurance della Sarthe. Il secondo è dettato dalle possibili restrizioni frontaliere imposte dalla Unione Europea, che potrebbero essere prolungate ben oltre il mese di Aprile se alcune nazioni fossero particolarmente colpite dall'epidemia. Preoccupano in tal senso i possibili sviluppi della situazione in Regno Unito, sede di molte delle squadre iscritte alla 24 Ore, dove al momento sono state attuate ben poche misure restrittive a causa delle discutibili decisioni di Boris Johnson; molti virologi danno estremamente probabile un "picco" in Inghilterra proprio sul finire della Primavera. Se anche in Giugno la situazione in Francia fosse tornata alla normalità, l'afflusso delle squadre inglesi e dei tantissimi "fans" che ogni anno attraversano la Manica per assistere alla storica gara potrebbe causare una disastrosa ricaduta con l'insorgere di nuovi focolai non solo in Francia, ma anche nel resto d'Europa. Il terzo e più importante motivo del rinvio è dovuto allo spostamento delle gare WEC 2019/2020 che precedevano la corsa di Le Mans. Sia la tappa di Sebring che quella di Spa Francorchamps sono state infatti rinviate, e disputare la corsa della Sarthe avrebbe potenzialmente "alterato" la stagione. Da sempre la FIA considera la 24 Ore di Le Mans quale tappa finale della stagione World Endurance Championship, ed una regolare disputa della maratona della Sarthe avrebbe causato il definitivo annullamento delle gare in Florida e Belgio con il risultato di una stagione "monca" con sole sei gare disputate, quasi tutte nel 2019. Una variabile "decisiva" che ha spinto gli organizzatori di Le Mans a spostare a Settembre la 24 Ore per consentire il regolare recupero delle tappe già saltate ed assicurare un campionato su otto gare come da programma. A questo punto, la stagione WEC 2020/2021 scatterà in ritardo e le prime tappe europee quali Silverstone dovranno essere forzatamente ricollocate nel 2021. A proposito di Endurance, c'è da segnalare anche il rinvio delle prime due gare European Le Mans Series a Barcellona (4 e 5 Aprile) ed a Monza il 9 e 10 Maggio. La prima corsa è stata rinviata causa l'emergenza sanitaria ed il lockdown imposto a numerosi paesi europei, che renderà impossibile lo spostamento dei team in tempo fino al Montmelò. La tappa di Monza è stata rinviata invece per ragioni "precauzionali". Ufficialmente la ragione starebbe nel blocco frontaliero che potrebbe essere ancora in vigore ad inizio maggio nella UE, ma gli organizzatori temono che, anche se la situazione italiana dovesse normalizzarsi per Maggio, altri paesi europei come Francia e Germania possano ancora essere nel pieno dall'emergenza sanitaria. L'afflusso di team stranieri a Monza potrebbe quindi provocare una situazione di nuovo rischio in una zona, la Lombardia, già pesantemente colpita in questi giorni dall'emergenza COVID-19. E sempre parlando di serie Endurance, è stato anche annunciato il definitivo annullamento della 12 Ore dell'Estoril in programma l'ultimo weekend di Marzo. La Federazione portoghese ha ordinato il blocco delle attività motoristiche per tre settimane causando lo stop della corsa, inizialmente in programma a Monza. La Creventic comunque ha per il momento confermato tutti i restanti round partendo da Spa-Francorchamps il 1 e 2 Maggio.

N.M.B.

  • shares
  • Mail