Mercedes-Benz EQB: nuove indiscrezioni sulla SUV elettrica

L'inedita SUV compatta Mercedes-Benz EQB a propulsione elettrica avrà l'abitacolo a sette posti, mentre la gamma potrebbe essere composta da ben sette versioni

Mercedes-Benz GLB
La nuova Mercedes-Benz GLB sarà affiancata dal modello 'alter ego' a propulsione elettrica, proposto come Mercedes-Benz EQB e riconoscibile per il frontale in linea con la più grande EQC. Nota anche come modello X243, condividerà la specifica piattaforma EVA con l'altra SUV compatta Mercedes-Benz EQA, ovvero la nuova GLA a propulsione elettrica e nota anche come modello H343.

La SUV compatta elettrica Mercedes-Benz EQB a sette posti difficilmente sarà disponibile entro fine anno, dato che il debutto sul mercato europeo è previsto per il 2021 o 2022. La gamma, invece, stando alle sigle alfanumeriche registrate recentemente dalla Casa della Stella, sarà composta dalle varie versioni EQB200, EQB250, EQB260, EQB300, EQB320, EQB350 ed EQB360.

Varie declinazione per la compatta SUV elettrica della Stella


Infatti, la nuova Mercedes-Benz EQB dovrebbe essere proposta in almeno tre configurazioni da 150 kW, 200 kW e 250 kW, pari a 204 CV, 272 CV e 340 CV di potenza. Inoltre, la declinazione base sarà dotata della batteria da 60 kWh - e 600 kg di peso - che garantirà almeno 400 km di autonomia massima. Tuttavia, saranno previste altre batterie più potenti fino a 110 kWh. Infine, per quanto riguarda i prezzi, la compatta SUV elettrica Mercedes-Benz EQB costerà non meno di 50.000 euro, mentre la EQA sarà venduta al prezzo base di circa 45.000 euro.

  • shares
  • Mail