Coronavirus: positivo meccanico McLaren, scuderia si ritira dal Gp d'Australia

A rischio la gara di Melbourne???

Bruttissima notizia proveniente da Melbourne dove dovrebbe corrersi questo weekend il Gran Premio di Formula Uno d'Australia. Un meccanico della McLaren è risultato positivo ai test per il Coronavirus ed è stato subito isolato dalle autorità locali. Inevitabile la messa in quarantena del resto del team, che ha annunciato l'immediato ritiro dalla competizione tramite il team principal Seidl.

In queste condizioni si complicano le possibilità di una regolare disputa del Gran Premio di domenica, dopo che Ross Brawn aveva affermato che non si sarebbe potuto gareggiare in caso di forfait di un team. Buone notizie invece da parte della Haas: nessuno dei quattro meccanici esaminati risulta positivo al Covid-19. Tuttavia il Gran Premio di domenica appare in forte dubbio. Un altro brutto colpo per il Motorsport dopo che nelle scorse ore è stata annunciata la cancellazione della 1000 km di Sebring valida per il WEC, a causa delle misure restrittive messe in atto da Trump sui voli provenienti dall'Europa.

  • shares
  • Mail