Lamborghini Urus: indiscrezioni sulle novità in arrivo

Oltre alla Lamborghini Urus Hybrid, sarebbe allo studio anche la versione di serie della concept car Urus ST-X in chiave più sportiva.


La gamma della Lamborghini Urus non resterà limitata all'attuale versione unica, dato che sarebbero allo studio due ulteriori declinazioni per la Super SUV della Casa di Sant'Agata Bolognese. Infatti, dovrebbero debuttare la configurazione a propulsione ibrida Plug-In, nonché la versione di serie della concept car ST-X dalla vocazione più sportiva.

La declinazione a propulsione ibrida Plug-In della Lamborghini Urus potrebbe debuttare l'anno prossimo, anche perché il relativo sviluppo sarebbe parallelo alla futura Porsche Cayenne Coupé GT di prossima introduzione. Complessivamente dovrebbe erogare circa 800 CV di potenza, grazie all'abbinamento tra il motore a benzina 4.0 V8 biturbo e il propulsore elettrico dedicato.

Quest'anno, invece, dovrebbe debuttare la versione di serie della Lamborghini Urus ST-X, concept car esposta lo scorso anno alle 'finali mondiali' della stagione 2019 del campionato Lamborghini Super Trofeo sul circuito spagnolo di Jerez de la Frontera.

Sarà confermato il propulsore a benzina 4.0 V8 biturbo da 650 CV di potenza e 850 Nm di coppia massima della declinazione standard, ma la massa sarà alleggerita di 550 kg fino al valore minimo di 1.650 kg. L'appuntamento per la versione di serie della concept car Lamborghini Urus ST-X sarebbe prevista per le 'finali mondiali' del campionato Lamborghini Super Trofeo 2020, in programma sul circuito italiano di Misano Adriatico nelle giornate del 31 ottobre e 1° novembre.

  • shares
  • Mail