CIR 2020: Rally Il Ciocco e Valle del Serchio rinviato per il Coronavirus

Il Coronavirus fa slittare l'appuntamento con il Rally Il Ciocco e Valle del Serchio, che doveva essere la tappa d'apertura della stagione tricolore 2020.

Subisce dei cambiamenti il calendario del Campionato Italiano Rally 2020: è di queste ore la notizia del rinvio del Rally Il Ciocco e Valle del Serchio, che doveva svolgersi il 13 e 14 marzo. La gara toscana slitta in avanti per l'emergenza Coronavirus. Al momento non si conosce la nuova collocazione che avrà nel calendario, ma sono attese notizie a breve.

La decisione è stata presa in piena condivisione dalla Organization Sport Event, società organizzatrice della gara, che doveva aprire la stagione rallistica tricolore, e dalla Direzione per lo Sport Automobilistico dell'Automobile Club d'Italia, tenendo conto delle ultime disposizioni emanate dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri riguardo alle misure per il contenimento e la gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19.

Appena avremo notizie sulla nuova data di svolgimento del Rally Il Ciocco e Valle del Serchio provvederemo ad aggiornare il contenuto del post. Restano immutate, al momento, le giornate di svolgimento degli altri appuntamenti del CIR 2020: 17-18 aprile Rally 1000 Miglia, 8-9 maggio Rally Targa Florio, 4-7 giugno Rally di Sardegna, 24-26 luglio Rally di Roma Capitale, 25-26 settembre Rally di Sanremo, 23-25 ottobre Rally Due Valli, 20-22 novembre Tuscan Rewind.

Foto | Aci Sport Italia

  • shares
  • Mail