Morgan Plus Four: il modello della nuova generazione

Ecco la nuova Morgan Plus Four, con la piattaforma CX-Generation in alluminio e il motore a benzina sovralimentato di origine BMW.


La nuova Morgan Plus Four è il modello che segna la rivoluzione della Casa di Malvern, dato che la vettura prevede il 97% di nuove componenti, a partire dall'inedita piattaforma CX-Generation in alluminio legato. Esteticamente, inoltre, è riconoscibile anche per i nuovi cerchi in lega da 15 pollici di diametro e gli interni in pelle a grana fine.

Tra le altre novità della nuova Morgan Plus Four figura il motore a benzina 2.0i TwinPower Turbo a quattro cilindri da 258 CV di potenza e 400 Nm di coppia massima, fornito da BMW ed abbinato sia al cambio manuale a sei marce che al cambio automatico ad otto rapporti. Omologato alla normativa antinquinamento Euro 6, il suddetto propulsore consente di percorrere 100 km con il consumo medio di 7,0 litri di carburante - pari a circa 14,3 km/litro - ed emettere solo 159 g/km di CO2, calcolati secondo lo standard WLTP.


Per quanto riguarda la massa e le prestazioni, la nuova Morgan Plus Four con il cambio automatico pesa 1.009 kg ed accelera da 0 a 100 km/h in 4,8 secondi. In abbinamento al cambio meccanico, la massa ammonta a 1.013 kg e lo spunto 0-100 è coperto in 5,2 secondi. La velocità massima, invece, è 240 km/h per entrambe le configurazioni.

La dotazione di serie della nuova Morgan Plus Four è completa di fari anteriori e posteriori a led, sensore luci, ABS, servosterzo, parasole e chiusura centralizzata a distanza. Già in vendita sul mercato britannico, è proposta ai prezzi di 62.995 sterline con il cambio meccanico e 64.995 sterline con il cambio automatico, rispettivamente pari a circa 72.300 euro e 74.600 euro.

  • shares
  • Mail