Bentley Bacalar: la speciale supercar prodotta in soli 12 esemplari

Modello 'alter ego' della Continental GT Convertible in chiave 'barchetta', la nuova Bentley Bacalar propone anche elementi stilistici della concept car EXP 100 GT.


Ecco finalmente la nuova Bentley Bacalar, esclusiva supercar che sarà prodotta in soli 12 esemplari su misura - già tutti venduti - a livello artigianale presso lo specifico reparto Mulliner dell'impianto di Crewe. Esteticamente, è riconoscibile per lo stile 'barchetta' della carrozzeria, ma soprattutto per il design per il design influenzato dalla concept car Bentley EXP 100 GT.

In sintesi, la speciale Bentley Bacalar rappresenta il modello 'alter ego' della Continetal GT Convertible in chiave roadster. Infatti, è nota anche come Grand Tourer Open Top, soprattutto per l'abitacolo a due posti secchi. Tra le altre specifiche caratteristiche estetiche figurano i cerchi in lega dedicati da 22 pollici di diametro, le componenti della carrozzeria in alluminio e fibra di carbonio per ridurre ulteriormente la massa, nonché l'unica colorazione Yellow Flame con la cenere dei gusci di riso per la finitura metallica della vernice.


L'abitacolo della esclusiva Bentley Bacalar, invece, prevede gli interni in pelle Khamun e Alcantara, in abbinamento ai dettagli in lana naturale Wilton di origine britannica, più gli inserti della plancia in Riverwood invecchiato di 5.000 anni ed altri elementi dell'abitacolo in titanio anodizzato scuro, bronzo scuro metallizzato e titanio nero notte.

Per quanto riguarda la meccanica, la nuova Bentley Bacalar è equipaggiata con il motore a benzina 6.0 TSI W12 biturbo da 660 CV di potenza e 900 Nm di coppia massima, abbinato sia alla trazione integrale permanente che al cambio automatico a doppia frizione ed otto rapporti. Infine, la dotazione di serie comprende anche il set di bagagli Schedoni anch'essi su misura.

  • shares
  • Mail