Tesla: il Cybertruck dovrà essere ridisegnato per questioni di sicurezza

Secondo quanto dichiarato da Elon Musk il pick-up elettrico definitivo cambierà look... e sarà ancora meglio


Il Tesla Cybertruck, primo pick-up elettrico della Casa di Palo Alto ha sorpreso tutti, lo scorso anno, non solo per lo show di presentazione tanto chiacchierato, ma sopratutto per il suo design futuristico e di rottura. Ma proprio questa caratteristica sembrerebbe che dovrà essere rivista dai designers californiani per motivi di sicurezza.


Le linee originali del pick-up di Elon Musk non sarebbero infatti pertinenti con gli standard di sicurezza europei. E dopo i nasi storti che hanno seguito i mesi successivi all’anteprima mondiale del nuovo modello, lo stesso CEO di Tesla avrebbe dichiarato che il modello del Cybetruck che entrerà in produzione subirà un restyling estetico che lo renderà omologabile in tutto il pianeta.



L’annuncio è arrivato, come spesso accade, via twitter, il social network preferito del magnate Sudafricano. Ma secondo Musk il nuovo look del Cybertruck sarà ancora meglio. Nel mirino dei critici ci sarebbe soprattuto il materiale utilizzato per i pannelli della carrozzeria, in acciaio inossidabile, la cui elevata rigidità complicherebbe le conseguenze in caso di incidente.


Al di là del look estetico del Tesla Cybertruck, Elon Musk ha anche dichiarato che il futuro pick-up elettrico della marca - che non arriverà sui mercati prima del 2021 - monterà una sospensione regolabile in altezza con ammortizzatori adattivi.


  • shares
  • Mail