Sanremo Rally Storico 2020: un programma che recupera la tradizione

Organizzatori al lavoro per garantire una nuova edizione dell'evento in linea con l'ottima reputazione. Scopri il Sanremo Rally Storico 2020, molto atteso dagli sportivi.

Inizia la marcia di avvicinamento al Sanremo Rally Storico 2020. Il verde del semaforo si è acceso per le iscrizioni alle celebre gara della "città dei fiori", giunta quest'anno alla 35esima edizione. Attesi equipaggi provenienti da tutta Europa, per misurarsi con le insidie della sfida, in programma il 3 e 4 aprile.

Ritorno al passato per la storica corsa del Ponente Ligure, che separa i suoi destini dalla gara moderna (in programma in autunno). Novità anche sul fronte del percorso, tutto concentrato nella provincia di Imperia. Torneranno in scena, infatti, alcune prove speciali classiche, uscite da tempo fuori dal radar.

Il 35° Sanremo Rally Storico 2020 avrà validità per il Campionato Europeo Autostoriche, che mancava all'appello da quattro edizioni, oltre che per il Campionato Italiano Rally Auto Storiche. Teatro del confronto saranno 145 chilometri di percorso agonistico, suddivisi in 13 prove speciali. Ben 115 chilometri interesseranno tratti cronometrati non battuti negli ultimi anni, ma legati alla tradizione.

L'immersione nelle atmosfere dell'evento inizierà nella giornata di mercoledì 1° aprile, con l'apertura delle verifiche sportive in tarda serata, che proseguiranno anche nella mattinata successiva, cui farà seguito lo shake down. Cuore del Sanremo Rally Storico 2020 saranno però le giornate di venerdì 3 e sabato 4 aprile, quando il confronto sportivo entrerà nel vivo, con le tante auto storiche al via.

35° Sanremo Rally Storico: programma

Mercoledì 1 aprile – Sanremo – verifiche sportive
Giovedì 2 aprile – Sanremo – verifiche sportive e tecniche - Shake Down
Venerdì 3 aprile – Sanremo – Partenza 35° Sanremo Rally Storico
Sanremo – Verifiche sportive e tecniche del 22° Rally delle Palme
Sabato 4 aprile– Sanremo – Arrivo 35° Sanremo Rally Storico
Bordighera – Partenza e arrivo del 22° Rally delle Palme

Lo scorso anno andò così:

1. "Lucky"-Pons (Lancia Delta HF Integrale) in 1h 43'24"1
2. Da Zanche-De Luis (Porsche 911 SC) a 4"7
3. Negri-Coppa (Porsche 911 RS, vincitori 2° Raggruppamento) a 3'25"7
...
5. Lombardo-Livecchi (Porsche 911 SC, vincitori 3° Raggruppamento) a 5'02"9
...
15. Dell'Acqua-Galli (Porsche 911 S, vincitori 1° Raggruppamento) a 15'55"1

  • shares
  • Mail