Hyundai i30 2020: le fotografie e i dati del restyling

La compatta coreana si aggiorna con novità estetiche, tecnologiche e meccaniche. Arriva anche l'ibrido leggero.


La Casa coreana Hyundai ha svelato le prime fotografie ufficiali e i primi dati della nuova Hyundai i30 2020. La compatta asiatica riceve un aggiornamento per mantenersi in una posizione competitiva sul mercato, con un restyling estetico, novità tecnologiche e motorizzazioni più efficienti. Il suo debutto ufficiale avverrà la prossima settimana al Salone di Ginevra 2020.

Prima novità: N-Line per tutte le tre varianti di carrozzeria


La nuova famiglia Hyundai i30 2020, con le tre carrozzerie, berlina, station wagon e fastback, arriva con un look più attraente, un design più elegante e per tutte le varianti di carrozzeria sarà disponibile l’allestimento N-Line, fino ad ora offerto solo sulla 5 porte e sulla Fastback.

Hyundai i30 2020: novità estetiche



Le novità estetiche riguardano la carrozzeria più larga, la griglia anch’essa dalle dimensioni più generose con un design 3D, i fari LED anche al posteriore e i paraurti ridisegnati. Nuovi sono anche i cerchi in lega Diamond-Cut da 16 o 17 pollici e i tre inediti colori per la carrozzeria, Dark Night, Silky Bronze e Sunset Red che si aggiungono alle tonalità già disponibili (Bianco, Nero, rosso, blu e grigio).

I dettagli dell’allestimento N-Line per le Hyundai i30


Con l’allestimento N-Line, la griglia frontale della Hyundai i30 2020 è ancora più larga, ci sono nuovi elementi aerodinamici sui due paraurti e i fari sfoggiano una silhouette diversa. Anche il posteriore è stato riconcepito con un ampio diffusore, luci fendinebbia riposizionate e, in questo caso, i cerchi vengono proposti nelle dimensioni da 17 o 18 pollici. Per la Hyundai i30 Fastback, con le motorizzazioni più potenti a benzina e diesel (160 e 136 CV), ci sono anche le sospensioni e lo sterzo dalla taratura specifica.

Le novità dell’abitacolo della nuova Hyundai i30



All’interno dell’abitacolo della nuova i30 2020 troviamo le bocchette dell’areazione ridisegnate, i sedili rivestiti in tela, in pelle, o in una combinazione di entrambi, e tre nuove colorazioni per le rifiniture, due tonalità di grigio e un marrone, denominati Peter Gray, Charcoal Gray ed Ebony Brown, oltre alla classica tonalità in nero.

Le motorizzazioni della Hyundai i30 2020, arriva anche l’ibrido leggero


Ormai imprescindibili, anche per la nuova Hyundai i30 arrivano le motorizzazioni micro-ibride da 48 Volt.

Benzina


La gamma motori della i30 parte con il quattro cilindri 1.5 T-GDi sa 110 CV abbinato al cambio manuale a sei marce. Questo stesso propulsore occupa anche il posto ti top di gamma con la versione da 160 CV mild-hybrid (48 Volt) abbinata al cambio automatico a doppia frizione e sette rapporti o alla trasmissione manuale intelligente iMT a sei marce.


Il tre cilindri 1.0 T-GDi, benzina, turbo da 120 CV è disponibile sia con il cambio manuale a sei marce sia con l’automatico a doppia frizione e sette rapporti, in entrambi i casi sempre abbinabile anche al sistema ibrido leggero a 48 volt.

Diesel


Per quanto riguarda i diesel, la Hyundai i30 2020 potrà essere equipaggiata con il 1.6L da 115 CV declinabile anche nella versione più potente elettrificata da 136 CV, con cambio manuale o automatico.



Le novità tecnologiche della nuova i30


Per quanto riguarda le novità high-tech, la Hyundai i30 riceve in dotazione il nuovo schermo da 7 pollici per il quadro strumenti digitale e un altro display da 10,25 pollici che fa da interfaccia al sistema di infotainment, compatibile con Apple CarPlay e Android Auto. A partire dall’estate sarà disponibile anche la funzione Mirroring senza connessione USB, per replicare sullo schermo dell’auto le applicazioni dello smartphone, quest’ultimo ricaricabile anche attraverso la piattaforma wireless.


Per la prima volta, poi, la Hyundai i30 integra la tecnologia Bluelink di Hyundai che offre un catalogo di servizi connessi alla rete, tra cui le informazioni sul traffico in tempo reale, la localizzazione delle stazioni per il rifornimento, riconoscimento vocale, la geolocalizzazione dell’auto e varie funzioni in remoto.


E per finire la dotazione dei sistemi di assistenza alla guida della nuova Hyundai i30 2020 si arricchisce con l’assistente per il mantenimento della corsia in autostrada, l’avviso di partenza dell’auto che precede, il sistema di allerta della stanchezza del guidatore, le luci automatiche, il rilevamento dei pedoni e dei limiti di velocità.


  • shares
  • Mail