Porsche 911: personalizzabile con le impronte digitali

Identificare la propria Porsche con le impronte digitali è il modo più sicuro per renderla diversa da tutte le altre. Questa la nuova opzione offerta dalla casa di Stoccarda.

Alcuni clienti Porsche, come quelli di altri marchi esclusivi, vogliono che la loro supercar sia unica, per distinguersi da tutti gli altri. In realtà trovare due esemplari identici delle auto di Stoccarda non è facilissimo, perché ognuno le personalizza secondo i propri gusti, ma per mettersi al sicuro bisogna spingersi oltre le normali opzioni.

A rendere più facile il compito ci ha pensato lo stesso costruttore tedesco che, utilizzando un innovativo metodo di stampa diretto sviluppato in house, consente agli acquirenti delle 911 in listino la possibilità di caratterizzare in modo esclusivo il prodotto acquistato, incidendo sul cofano anteriore la propria impronta digitale, unica e distintiva.

Il sistema ideato da Porsche permette di decorare il cofano con elementi grafici di massima qualità visiva, sulle parti verniciate del veicolo. Nella fase iniziale i clienti potranno scegliere solo un design basato sulla traccia lasciata dai dermatoglofo dell'ultima falange delle dita delle mani. A medio termine sarà possibile spingersi oltre le impronte digitali, optando anche per altri disegni specifici.

Questo servizio è disponibile attraverso i Centri Porsche, che stabiliscono contatti con i consulenti della Exclusive Manufaktur di Zuffenhausen. Gli specialisti discutono l'intero processo con il cliente, dall'acquisizione dell'impronta digitale al completamento del veicolo.

Definito il lavoro di preparazione, si procede allo smontaggio del cofano e al suo trattamento grafico, con l'innovativo metodo di stampa simile a quello di una stampante a getto d'inchiostro, che permette di riprodurre disegni impossibili da fare con la pittura convenzionale. Ovviamente i dati biometrici del cliente vengono elaborati in modo da garantire che gli stessi non possano essere utilizzati per scopi non autorizzati. Il prezzo del servizio, disponibile su richiesta da marzo 2020, è pari a 7.500 euro (Iva inclusa) in Germania.

  • shares
  • Mail