Mini Challenge 2020: arriva la Mini Challenge Academy

L'avventura adrenalinica del monomarca Mini Challenge prosegue nel 2020, con alcune novità. Scoprile insieme a noi.

Si avvicina una nuova edizione del Mini Challenge, campionato monomarca dedicato all'iconica vettura inglese. La stagione 2020 si prepara ad entrare nel vivo con alcune novità, come il debutto della Mini Challenge Academy, rivolta ai piloti under 25, partecipanti al Mini Challenge Lite.

Sulla decisione di crearla ha inciso la presenza in quest'ultimo ambito, sui campi di gara del 2019, di numerosi giovani, 2 dei quali si sono giocati il successo della serie fino all'ultimo appuntamento del calendario agonistico. Per dare ai talenti emergenti la possibilità di mettersi in mostra e di crescere professionalmente, ecco quindi il debutto della nuova Academy.

I piloti che volessero giovarsi di questo percorso formativo avranno a disposizione dei tutor -piloti esperti di Promodrive- che li seguiranno per tutto l'arco della stagione, a partire dai test, per affinare le loro doti di pilotaggio e per ottimizzare la gestione delle gomme. Fra gli scopi della Mini Challenge Academy Milano, anche quello di preparare i giovani in vista di eventuali campionati di categoria superiore nelle stagioni future. Per i talenti in erba ci sarà anche un montepremi dedicato.

Giunto alla nona edizione consecutiva, il campionato Mini Challenge 2020 si prepara a consegnare ai protagonisti e agli appassionati un quadro emotivo degno delle aspettative. Tutto è pronto per una nuova stagione adrenalinica, con due tipologie di vetture (Mini Challenge Pro e Mini Challenge Lite), numerosi team e piloti e tanto vigore agonistico, espresso in sei appuntamenti sui maggiori circuiti italiani, dal 17 maggio al 4 ottobre.

Il celebre campionato monomarca, organizzato da Mini Italia, vuole proporre ancora una volta lo spettacolo delle scorse edizioni, nel segno del go-kart feeling tipico di Mini, apprezzato nel mondo anche fuori dalle piste. Ecco le auto protagoniste della serie e il calendario delle gare.

Scheda tecnica Mini John Cooper Works Challenge Pro


Vettura Stradale MINI JCW F56.

-Motore 2.0 Twin Power Turbo (circa 265 CV).
-Centralina Bosch Motorsport.
-Allestimento interno di sicurezza.
-Roll Bar certificato FIA.
-Dash Board con acquisizione dati.
-Cambio sequenziale 6M.
-Differenziale autobloccante meccanico.
-Frizione rinforzata.
-Volano alleggerito.
-Semiassi rinforzati.
-Scarico e catalizzatore racing.
-Ammortizzatori anteriori regolabili 2 vie.
-Ammortizzatori posteriori Regolabili 1 via.
-Top Mount anteriore con camber regolabile.
-Cerchi 17".
-Pastiglie e dischi freno racing.
-Splitter Anteriore.
-Ala Posteriore.
-Estrattori posteriori.
-Serbatoio di sicurezza omologato FIA.

Scheda tecnica MINI John Cooper Works Challenge Lite


Vettura Stradale MINI JCW F56.

-Motore 2.0 Twin Power Turbo (231 CV)
-Allestimento interno di sicurezza.
-Roll Bar certificato FIA.
-Cambio manuale 6M.
-Differenziale autobloccante meccanico.
-Scarico da competizione.
-Kit ammortizzatori anteriori e posteriori regolabili.
-Top mount anteriori con camber regolabile.
-Cerchi 17" BBS.
-Pastiglie e dischi freno racing.
-Splitter anteriore.
-Ala posteriore.
-Estrattori posteriori.
-Serbatoio di sicurezza omologato FIA.

Calendario e Circuiti

-17 maggio 2020 – Autodromo Nazionale di Monza
-28 giugno 2020 – Misano World Circuit Marco Simoncelli
-19 luglio 2020 – Autodromo internazionale del Mugello
-30 agosto 2020 – Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola
-20 settembre 2020 – Autodromo Piero Taruffi, Vallelunga
-4 ottobre 2020 – Autodromo internazionale del Mugello

  • shares
  • Mail