Mercedes-AMG GT4: in arrivo la versione GT73 a propulsione ibrida Plug-In

Stando alle indiscrezioni, la nuova Mercedes-AMG GT73 dela berlina coupé GT4 erogherà oltre 800 CV di potenza complessiva.


Entro fine anno, la gamma della supercar Mercedes-AMG GT4 sarà ampliata all'inedita configurazione GT73 a propulsione ibrida Plug-In che costerà non meno di 200.000 euro. Rappresenterà esattamente la versione di serie della concept car Mercedes-AMG GT Concept, esposta al Salone di Ginevra del 2017. Tuttavia, difficilmente sarà presente all'imminente edizione 2020 della kermesse elvetica, perché al momento non figura tra le novità previste da Mercedes-Benz.

Grazie all'abbinamento tra il prestante motore a benzina 4.0 V8 biturbo e il propulsore elettrico EQ Power+ Performance, la Mercedes-Benz GT73 con la carrozzeria berlina coupé del modello GT4 potrà contare sulla potenza complessiva di oltre 800 CV, 'sufficienti' per accelerare da 0 a 100 km/h in poco più di due secondi e certamente in meno di tre secondi. Inoltre, la meccanica comprenderà anche la trazione integrale 4Matic+ e il cambio automatico 9G-Tronic a nove rapporti.

Attualmente, la gamma della Mercedes-Benz GT4 comprende quattro differenti declinazioni: GT43, a propulsione ibrida EQ Boost con la tecnologia 'mild hybrid' e il motore a benzina 3.0 V6 biturbo, da 389 CV di potenza e 500 Nm di coppia massima; GT53, anch'essa 'mild hybrid' e con la stessa suddetta motorizzazione, da 457 CV di potenza e 520 Nm di coppia massima; GT63, con il propulsore a benzina 4.0 V8 biturbo da 585 CV di potenza e 800 Nm di coppia massima; GT63S, sempre con l'unità 4.0 V8 biturbo a benzina da 639 CV di potenza e 900 Nm di coppia massima.

  • shares
  • Mail