Volkswagen: allo studio la citycar ID.1 ed altre auto elettriche

Dopo la ID.3, potrebbero debuttare la citycar Volkswagen ID.1, la SUV media ID.6, la grande monovolume ID.7, oltre alle già confermate ID.4 ed ID.5 di dimensioni compatte.


La gamma delle auto a propulsione elettrica di Volkswagen non resterà limitata solamente alla compatta ID.3, dato che sarebbero allo studio altri modelli con la piattaforma dedicata MEB, a partire dalla citycar ID.1 - da 250 km di autonomia minima - che sostituirà l'attuale Volkswagen e-up! ed avrà anche la gemella con il brand Audi.

Al prossimo Salone di New York 2020, in programma nel mese di aprile, sarà quasi certamente svelata la SUV compatta Volkswagen ID.4 da cui deriverà anche la gemella con il brand Ford. Inoltre, sarà presto affiancata dalla SUV coupé Volkswagen ID.5, versione di serie della concept car ID Crozz. Entrambe, inoltre, saranno proposte anche nella versione sportiva GTX. Entro il 2024, invece, debutterà la Volkswagen ID.3 R ad alte prestazioni.

Altre novità a propulsione elettrica sarebbero in programma per il 2022, come la SUV a sette posti Volkswagen ID.6, versione di serie della concept car ID Roomzz, nonché la monovolume Volkswagen ID.7, ovvero l'erede del mitico Microbus che rappresenterà la versione di serie della concept car ID Buzz. Inoltre, dovrebbe debuttare anche la versione di serie della concept car ID Vizzion, berlina 'alter ego' a 'zero emissioni' della Volkswagen Passat.

Infine, per il 2023 sarebbe allo studio anche la fuoristrada Volkswagen T-Rug che potrebbe essere anticipata quest'anno dalla concept car ID Ruggdzz. Non sarebbe esclusa nemmeno la versione di serie della concept car Volkswagen ID Buggy, come edizione in chiave moderna della storica Dune Buggy che derivava dal celebre Volkswagen Maggiolino.

  • shares
  • Mail