Alfa Romeo Racing Orlen C39: la nuova monoposto F1 del biscione

Ci sono dei simboli che muovono le emozioni racing: il biscione e il quadrifoglio appartengono alla specie. Ecco la più recente F1 di Alfa Romeo.

Oggi, sulla pitlane del circuito di Catalogna, è stata svelata la nuova Alfa Romeo Racing Orlen C39, chiamata ad affrontare le insidie del campionato del mondo di F1 2020. La monoposto sarà affidata a Kimi Räikkönen e Antonio Giovinazzi, che ne gestiranno le dinamiche in pista nelle gare della prossima stagione sportiva. Al vernissage del modello hanno preso parte anche il terzo pilota Robert Kubica e la collaudatrice Tatiana Calderon.

Dal punto di vista grafico cambiamo molte cose rispetto allo scorso anno, con una livrea nuova, che gioca sul tema dello "Speed-Pixel": un'evocazione grafica della velocità e del tempo nell'anno in cui ricorre il centodecimo anniversario della casa automobilistica milanese.

Presente, ovviamente, in bella evidenza il marchio del biscione, con il lezioso Quadrifoglio, simbolo di sport e tradizione agonistica, che dal passato proietta al presente, con un occhio puntato al futuro di una casa intimamente connessa al mondo delle corse.

La nuova monoposto Alfa Romeo Racing Orlen C39 di F1, progettata e sviluppata con il coordinamento del direttore tecnico Jan Monchaux, somiglia leggermente alla vettura che l'ha preceduta, ma nasce da un corposo affinamento nelle diverse aree tecniche ed aerodinamiche, per progredire sul piano delle performance e dei risultati. I test di Barcellona, per quanto da prendere con le pinze, potrebbero dare le prime indicazioni sul suo spessore dinamico. Nell'attesa, godiamoci le immagini ufficiali del bolide del "biscione".

  • shares
  • Mail