Partito il Rally di Svezia, Tanak insegue Evans

Il fondo crea difficoltà a molti equipaggi

Elfyn Evans su Toyota Yaris WRC è il primo leader del Rally di Svezia dopo la speciale di Hof/Finnskog di questa mattina. L'inglese vanta un margine di un secondo ed un decimo sulla Hyundai i20 Coupe WRC di Ott Tanak che cerca di riprendere i giusti ritmi dopo il disastroso incidente di Montecarlo. A due secondi da Evans troviamo la Yaris WRC di Kalle Rovanpera che precede il compagno di team Sebastien Ogier. Quanto a Thierry Neuville, non ha brillato sul difficile fondo della prima speciale "effettiva" conseguendo solo il quinto tempo con la Hyundai i20 Coupe WRC. Il belga ha comunque più volte dimostrato di sapere emergere sulla distanza quindi non è assolutamente da escludere dalla lotta per la vittoria. Non eccelsa la partenza delle Ford Fiesta WRC M-Sport con Esa-Pekka Lappi sesto e Teemu Suninen settimo. Scarse fortune per il momento per i "gregari" dei top-team: Craig Breen è ottavo con la Hyundai i20 Coupe WRC mentre le Toyota Yaris WRC di Jari-Matti Latvala e Katsuta Takamoto completano la Top Ten. In WRC 2 dominio norvegese ma la Citroen C3 R5 di Mads Ostberg è stata preceduta dalla Hyundai i20 R5 di Ole Kristian Veiby; terzo sempre su Hyundai i20 R5 il russo Nikolay Gryazin davanti alla Skoda Fabia R5 Evo di Pontus Tidemand. In WRC 3 primo leader è Emil Lindholm con la Skoda Fabia R5 Evo davanti alla Hyundai i20 R5 di Jari Huttunen: solo quinto di classe Oliver Solberg. Al momento di pubblicare l'articolo le vetture del JWRC stanno accingendosi a partire, nei prossimi articoli vi aggiorneremo anche sulla categoria "Junior".

N.M.B.

  • shares
  • Mail