Peugeot Competition 2020: gare d'auto ricche di emozioni

Il più longevo e seguito dei trofei si aggiorna ed arricchisce la sua lunga storia. Tutto pronto per la nuova edizione di Peugeot Competition, che si prepara alla stagione 2020.

Si avvicina l'appuntamento con le quattro serie (208 Rally Cup Top, 208 Rally Cup Pro, Regional Rally Club e Raceday Rally Terra) in cui si declina l'edizione 2020 di Peugeot Competition, longevo trofeo monomarca che da anni va in scena con l'abituale e preziosa partnership con Pirelli, i cui pneumatici saranno utilizzati da tutti gli iscritti. Si profila una bella sequenza di sfide, nel segno del "leone".

Peugeot è un marchio strettamente connesso al mondo dei rally, come testimonia la lunga militanza nella serie e la presenza, al via delle gare italiane, di una media di oltre il 34% di vetture a suo marchio.

Nel Balpaese la casa francese asseconda da almeno quattro decenni gli impegni sportivi dei driver nelle prove speciali, con reciproche soddisfazioni. La 208 R2B è stata inoltre l'auto in assoluto più utilizzata dai piloti nel 2019, con 833 partecipazioni raccolte insieme a 355 piloti diversi. Questo modello ha vinto in Italia praticamente tutti i titoli in palio per le vetture a due ruote motrici, ad iniziare dal Titolo Italiano 2 ruote motrici conquistato da Tommaso Ciuffi e Nicolò Gonnella.

In attesa di accogliere nel 2021 la nuovissima 208 Rally 4, che promette un tenore prestazionale di alto livello, la cui prima verifica sul campo tricolore sarà la prossima edizione del Rally Targa Florio, il ruolo centrale di Peugeot Competition 2020 sarà svolto dalla 208 R2B.

Tra i punti di forza della serie a lei riservata, la completezza della proposta, con quattro declinazioni sportive (le già citate 208 Rally Cup Top, 208 Rally Cup Pro, Regional Rally Club e Raceday Rally Terra), arricchite quest'anno da un'appendice speciale, col confronto diretto a fine stagione fra i rispettivi vincitori in occasione del Rally di Como.

Si conferma nel 2020 il grande montepremi per chi saprà spiccare sugli altri nella Peugeot 208 Rally Cup Top, abbinata alle gare del tricolore rally: il vincitore potrà disputare la stagione successiva da pilota ufficiale del marchio francese, con i vantaggi che ne conseguono. Si aggiungono a questo altri riconoscimenti, dal valore complessivo di oltre 150 mila euro.

  • shares
  • Mail