BMW: la versione xDrive40d 'mild hybrid' per X5 ed X6

Grazie alla piccola unità elettrica da 48V, la nuova configurazione 'mild hybrid' delle BMW X5 ed X6 eroga 340 CV di potenza e 700 Nm di coppia massima.


Novità in vista per le BMW X5 e BMW X6, ovvero la nuova versione diesel xDrive40d con il motore a gasolio 3.0d TwinPower Turbo a sei cilindri in linea da 340 CV di potenza e 700 Nm di coppia massima che consente ad entrambe le SUV bavaresi di accelerare da 0 a 100 km/h in 5,5 secondi. Grazie alla tecnologia 'mild hybrid', il piccolo propulsore elettrico da 48V eroga 11 CV di potenza aggiuntiva. Inoltre, è previsto l'abbinamento con il cambio automatico Steptronic ad otto rapporti e la trazione integrale xDrive.

Per quanto riguarda consumi ed emissioni, il costruttore bavarese dichiara che la nuova BMW X5 xDrive40d percorre 100 km con il consumo medio di 5,9 litri di carburante ed emette 154 g/km di CO2, mentre la nuova BMW X6 xDrive40d consuma mediamente 5,8 litri di carburante per percorrere 100 km e registra 153 g/km di emissioni di CO2.

La suddetta configurazione affianca le altre declinazioni diesel xDrive30d da 265 CV ed M50d da 400 CV delle BMW X5 e BMW X6, più le versioni a benzina xDrive40i da 340 CV ed M50i da 530 CV, senza dimenticare i modelli X5M ed X6M da 600 CV di potenza e disponibili anche nella configurazione Competition da 625 CV. Inoltre, la BMW X5 è proposta anche nella versione diesel xDrive25d da 231 CV e nella declinazione xDrive45e a propulsione ibrida Plug-In da 394 CV di potenza complessiva.

  • shares
  • Mail