Rétromobile 2020: FCA Heritage espone le sue auto storiche

Ruolo importante per FCA Heritage a Rétromobile 2020, prestigioso salone francese che accoglie il meglio del collezionismo su un'area espositiva di oltre 72 mila metri quadri. Regine del dipartimento, due Alfa Romeo.

Presenza di rilievo per FCA Heritage a Rétromobile 2020, in programma fino al 9 febbraio a Parigi. Il salone francese, che mette in mostra oltre mille auto storiche e centinaia di espositori, è una specie di paese dei balocchi per gli amanti del motorismo romantico. Il dipartimento del Gruppo FCA dedicato alla tutela e alla promozione del patrimonio storico dei marchi Alfa Romeo, Fiat, Lancia e Abarth non poteva mancare al rendez-vous d'oltralpe.

Nella suo stand, ben inserito nella suggestiva cornice del Paris Expo Porte de Versailles, gli ospiti potranno gustare alcune chicche a quattro ruote. Il ruolo di primedonne sarà per due Alfa Romeo, degne rappresentanti del marchio milanese in occasione del suo 110° anniversario. Stiamo parlando della 24 HP del 1919 e della 6C 1500 Super Sport del 1928.

La prima - nell'esemplare scelto per guadagnare le luci dei flash a Rétromobile 2020 - si offre allo sguardo con una carrozzeria torpedo realizzata da Ercole Castagna. Questo modello a quattro cilindri, insieme alla 12 HP, fu il primo del "biscione" ad essere sbocciato dall'intesa fra il cavaliere Ugo Stella e il progettista piacentino Giuseppe Merosi.

Si può parlare, a ragione, di un'autentica rarità, che a Parigi farà il paio con la seducente Alfa Romeo 6C 1500 Super Sport, anch'essa proveniente dal Museo Storico di Arese, spinta da un motore sei cilindri da 1.5 litri con 54 cavalli all'attivo, che bastavano a conferire un'ottima tempra prestazionale, con l'aiuto di un corpo vettura leggero e agile. Notevole l'interesse dei gentleman driver verso questo modello, che incarna lo spirito dei tempi romantici dell'automobilismo. L'esemplare esposto a Rétromobile è quello che ha vinto la 1000 Miglia 2019.

Riflettori accesi anche sull'intramontabile Fiat Panda 30 che quest'anno celebra i suoi primi 40 anni di vita: si tratta di un'auto umile, ma è stata una proposta innovativa e geniale per il suo tempo. Accanto a lei ci sarà pure, a Parigi, l'accattivante e unica Panda Jolly che nel 2006 fu destinata a un esclusivo servizio di cortesia sull'isola di Capri.

Al salone Rétromobile 2020, inoltre, il pubblico può guardare da vicino i paraurti della leggendaria Lancia Delta HF Integrale, i primi ricambi della linea "Heritage Parts" prodotta da FCA Heritage insieme a Mopar per le vetture classiche della propria galassia. Il quadro espositivo del marchio sarà completato da tre modelli attuali: la sportiva Alfa Romeo Giulia MY20 presentata nel nuovo colore Rosso Villa d'Este, la potente Abarth 695 70° Anniversario e l'esclusiva Fiat Panda Trussardi

Fonte | FCA Heritage

  • shares
  • Mail